L’appuntamento quotidiano con il benessere

di Braganti Commenta

Sì è vero, teniamo molto al nostro aspetto, curiamo la nostra pelle, i capelli ma cos’è che mettiamo in secondo piano (anche se non dovremmo farlo)? L’igiene intima; purtroppo però questa cattiva abitudine a lungo andare può avere delle ripercussioni sulla nostra salute (possiamo infatti imbatterci in irritazioni, rossori, bruciori efastidiosi disagi intimi).

COSA FARE?

Cominciare ad usare in maniera costante dei prodotti specifici che rispondano alle nostre esigenze, come quelli della nuovalinea Infasil con Linfa n+, creati per nutrire e rinforzare le difese intime, detergendo delicatamente senza alterare la fisiologia delle parti intime.

Abbiamo impegni con il lavoro, con la famiglia e da oggi in poi in agenda dobbiamo segnare anche l’appuntamento quotidiano con il nostro benessere e con la nostra igiene intima.

infasil gamma

QUALI PRODOTTI USARE

Infasil è un nome che tutte noi conosciamo ed è sinonimo di qualità; nella gamma di prodotti creati dal brand si sono da poco aggiunti:

Infasil Detergente Intimo Neutro con Linfa n+: ideale per tutte le donne che hanno bisogno di un prodotto in grado di donare detersione e sicurezza in ogni circostanza. La sua formula con prebiotico nutree rinforza le difese intime, facendovi sentire sempre in ordine (e pulite) tra i mille impegni di casa e lavoro.

Infasil Detergente Intimo Lenitivo con Linfa n+: alleatodi tutte le donne che soffrono di problemi di secchezza. Particolarmente indicato infattialle neo mamme o alle donne mature, che stanno attraversando una fase di cambiamento del loro corpo.

Infasil Detergente Intimo Freschezza con Linfa n+ : ideale in tutte quelle situazioni in cui c’è bisogno di maggiore protezione come adolescenza, attività sportiva e ciclo mestruale. Grazie al Mentil-lattatio, inoltre, dona una piacevole sensazione di freschezza che dura a lungo e protegge dai cattivi odori.

Una corretta igiene intima femminile è fondamentale anche per sentirci più sicure in qualsiasi situazione: ricordiamocelo sempre!

Scoprite anche voi altre storie di donne al blog dedicato di IO Donna!