Come avere riflessi rossi in modo naturale

di Pina Commenta

Dopo avervi mostrato i metodi naturali per schiarire i capelli, e quelli per avere riflessi sui capelli scuri, vogliamo oggi parlarvi di qualche metodo naturale per avere riflessi rossi. Non solo bionde, dunque, né more, anche le rosse possono ottenere splendidi riflessi senza ricorrere alla chimica.

Ecco i rimedi naturali più efficaci per avere riflessi rossi.

Foglie d’alloro

Un modo semplice ed efficace per ottenere splendidi riflessi prevede l’utilizzo di 5 o 6 foglie d’alloro, non importa se fresche o secche. Queste vanno accuratamente lavate avendo cura di non romperle. In un pentolino mettete dell’acqua, circa 250 ml, in base comunque alla lunghezza dei capelli e quando l’acqua sta per bollire aggiungerete le foglio d’alloro da lasciare in infusione per circa 10 o 15 minuti. Trascorso questo tempo vi accorgerete che l’acqua avrà assunto un colore giallastro. Togliete le foglie e usate quest’acqua come acqua di risciacquo dopo il vostro shampoo. Questo metodo va utilizzato dopo tutti gli shampoo per poter ottenere dei risultati visibili. Si può anche lasciare agire l’infuso sui capelli per circa 15 minuti.

Anche il tè può avere un potere riflessante, un bel tè forte può donare delle belle sfumature ramate. Anche in questo caso vi basterà fare un infuso bello stretto, da utilizzare, una volta raffreddato, come ultimo risciacquo, e anche in questo caso si può lasciare agire qualche minuto prima di procedere con l’asciugatura.

Foglie di sambuco

Anche le foglie di sambuco possono regalare un effetto bronze sulla chiama. E anche in questo caso vi basterà fare un decotto con foglie fresche di sambuco che poi viene filtrato ed utilizzato come ultimo risciacquo.

Acqua di cottura delle castagne

Un altro metodo naturale per avere riflessi di un rosso più intenso prevedi di utilizzare l’acqua di cottura delle castagne come ultimo risciacquo.

Photo Credits |suravid/ Shutterstock

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>