Schiarire i capelli: 4 metodi naturali e fai da te

di Pina Commenta

 Molte di noi vorrebbero capelli più chiari o quantomeno ravvivare dei naturali riflessi biondi. Invece di correre tutte le settimane dal parrucchiere, per fare degli shampoo riflessanti o peggio ancora dei colpi di sole o delle tinte dannose e stressanti per i capelli, è possibile ricorrere a dei metodi naturali, ed efficaci.

Molti di questi metodi sono davvero semplici e casalinghi, facili da eseguire perché servono ingredienti che possiamo trovare facilmente a casa. Vediamo quindi tutti i migliori metodi naturali per schiarire i capelli.

1) Camomilla

Il metodo casalingo per eccellenza per donare lucentezza e quel riflesso dorato ai nostri capelli. Basterà un semplice infuso di camomilla (2 bustine), fatto raffreddare e usato per bagnare tutta la chioma dopo lo shampoo. Dopodiché lasciare asciugare la chioma al sole.

2) Limone

Poco indicato per chi ha capelli secchi, va invece bene per tutti gli altri tipi di capelli. Basta usare il succo di un limone 0 anche due (dipende dalla lunghezza dei capelli) diluito in acqua e passato su tutta la chioma. Lasciar agire per almeno 30 minuti e risciacquare.

3) Miele

Un ottimo impacco schiarente si può ottenere mescolando del miele a 2 cucchiai di balsamo e qualche goccia di succo di limone. Si lascia agire il tutto sui capelli per circa 30-40 minuti e poi si risciacqua bene il tutto.

4) Curcuma

È una spezia considerata una sorta di tintura naturale. Si può usare con moderazione portando ad ebollizione una tazza d’acqua e aggiungendo un cucchiaino di curcuma. Una volta raffreddata bagnare la chioma con la miscela e lasciar agire per circa 20-30 minuti, dopodiché risciacquare.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>