La dieta dell’autunno

di Pina Commenta

Si chiama dieta dell’autunno perché a quanto pare questa è la stagione in cui è possibile perdere peso senza soffrire eccessivamente. L’autunno è un po’ la stagione della pigrizia, il freddo e la mancanza di luce ci spingono a starcene in casa, appollaiati sul divano, magari sotto una coperta.

Il rischio che i chili di troppo si accumulino è abbastanza alto ed è per questo che adottare il giusto regime alimentare diventa importantissimo se vogliamo mantenere la linea che magari abbiamo faticosamente conquistato durante l’estate o comunque in previsione degli stravizi delle feste che arriveranno.

In questo periodo dell’anno ci sono ottimi alimenti per mantenerci in forma e soprattutto in salute. Via libera quindi agli agrumi ricchi di vitamina C che ci aiuta a proteggere le nostre difese immunitarie. Ma ricchi di vitamine e sali minerali sono anche broccoli, zucca, carciofi, spinaci, insomma le verdure di stagione da mangiare in ogni modo, anche sotto forma di zuppe e minestre.

Per quanto riguarda la frutta, abbiamo già detto di fare scorta di agrumi, mentre vanno mangiati con maggior moderazione altri frutti di stagione, come l’uva e e i loti, abbastanza zuccherini. Ai cereali si possono sostituire le castagne, ma sempre senza abusarne.

Insomma, approfittiamo dell’autunno per rimetterci in forma, i chili che abbiamo preso al rientro dalle vacanze possono essere la motivazione giusta per farci dimagrire e in più, tornati alla normalità, abbiamo meno scuse per “sgarrare” e magari possiamo pure ritornare in palestra. La previsione delle vacanze natalizie sono una motivazione in più per prepararsi al meglio evitando di correre ai ripari all’ultimo momento.

Photo Credits |Christian Jung/ Shutterstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>