La dieta e i consigli giusti per un seno perfetto

di Pina Commenta

 Sapete che la dieta è capace di influire sulla bellezza del seno? Una dieta sbilanciata o il cosiddetto effetto yo-yo con perdita e riacquisto di peso a intermittenza, finiscono per compromettere l’elasticità cutanea e di conseguenza anche la tonicità del seno.

Dimagrire ed ingrassare continuamente è una delle pratiche più sbagliate a livello alimentare, che stressano il corpo, con il rischio di provocare uno stiramento profondo del connettivo e una lacerazione del tessuto fibroso.

Le conseguenze sono una pelle meno elastica, che ormai ha perso la capacità di sostegno, vedendo anche comparire le odiose smagliature.

È necessario mantenere costante il proprio peso, seguire una dieta mirata in grado di stimolare la rigenerazione dei tessuti e praticare un’attività fisica ad hoc.

Il segreto quindi è seguire una dieta ricca di nutrienti capaci di rigenerare i tessuti, via libera quindi ai cibi a basso indice glicemico, come cereali integrali, verdura, frutta e ortaggi  colorati come mele rosse, ananas, albicocche, fiori di zucca, carote, pesce e olio extravergine d’oliva spremuto a freddo.

Per aiutarsi a tonificare il seno, è bene anche lavorare sui muscoli pettorali, vanno bene i classici esercizi di spinta ma senza esagerare, o si rischia di ottenere un effetto poco femminile. Meglio quindi dedicarsi agli esercizi di trazione per sviluppare la muscolatura della spalla e avere spalle dritte che fanno apparire subito il seno più alto.

Un massaggio con un siero o una crema a base di proteine del grano idrolizzate o acido ialuronico aiuterà a mantenere il seno elastico e sodo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>