Un’app per fare sogni d’oro

di Pina Commenta

Si chiama Dream:ON ed è un’app gratuita per iPhone che promette di far fare sogni sereni e rilassanti. Non si tratta si una curiosità fine a sé stessa, la verità è che dietro a questa app c’è un esperimento scientifico.

Si tratta di un esperimento condotto da Richard Wiseman, psicologo all’Università di Hertfordshire, in cui un gruppo di persone ha scaricato l’app con due ” paesaggi sonori” ovvero due tipologie di suoni, una che riproduce i suoni della natura, l’altro quelli della città.

Prima di andare a letto, i volontari sceglievano quale colonna sonora ascoltare e impostavano l’ora a cui desideravano svegliarsi: pochi minuti prima dell’allarme l’app riproduceva a basso volume il paesaggio sonoro scelto. 

I risultati dell’esperimento non sono stati poi così sorprendenti, chi infatti aveva scelto come paesaggio sonoro il cinguettio degli uccellini, il rumore leggero del vento tra le fronde e così via, ha dichiarato di aver fatto sogni rilassanti, con passeggiate nel bosco o lo star distesi sui prati. Chi ha scelto i rumori cittadini, con clacson, motori rombanti ecc. ecc., ha fatto sogni più agitati.

Sembra un risultato scontato e che inoltre ha destato lo scetticismo della comunità scientifica che ha dichiarato l’esperimento interessante ma anche poco “scientifico”. Le persone dell’esperimento, infatti, potrebbero semplicemente aver sognato ciò che si aspettavano di sognare, dal momento che le esperienze e le aspettative possono influenzare i sogni. Non sembra questa dunque la strada per avere sogni perfetti, ma allora perché non provare di persona scaricando l’app?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>