Dormire bene con il bergamotto:miscela fai da te

di Francesca Spano Commenta

Se è vero che le tante proprietà del bergamotto, lo rendono un olio essenziale perfetto per i massaggi, in particolare alla testa e al cuoio capelluto, è altrettanto sicuro che in molti casi aiuta anche a dormire bene. Combatte il mal di testa da tensione e migliora la circolazione e la crescita dei capelli. Quando però è l’ansia a farla da padrone e a non lasciarvi vivere in tutta tranquillità le vostre giornate, allora potete preparare in casa una miscela di sicura efficacia, soprattutto se utilizzata costantemente.

Per la preparazione dell’olio di bergamotto contro l’insonnia da preoccupazioni, vi serviranno:

  • 5 ml di olio diluito di bergamotto
  • 7 gocce di olio essenziale puro di sclarea
  • 3 gocce di olio essenziale puro di lavanda
  • 3 gocce di olio essenziale puro di petitgrain

Ottimo a calmare le tensioni, il bergamotto è perfetto se miscelato con altri oli essenziali,, soprattutto in questo caso. Utilizzate quindi 5 gocce del preparato per il vostro bagno caldo o preferite, in alternativa, un fazzoletto di carta che metterete sotto il cuscino. Potete poi aggiungere 20 ml di olio di vinacciolo o di mandorle dolci e comporre una miscela da massaggio. Nulla toglie che possiate optare per questo elemento per farvi massaggiare la testa. Sono note, infatti, le sue proprietà antisettiche benefiche per la pelle, capaci in generale di migliorare la salute dei capelli. In questo caso, comunque, basterà solo l’olio di bergamotto semplice, in versione diluita e con 5 ml potrete ungervi i polpastrelli. Le proprietà toniche, saranno in grado di alleviare la malinconia. Lo stesso vale, come accennato, per ansia e forme lievi di depressione. E’ bene sottolineare, comunque, che di fronte a patologie conclamate, la soluzione giusta è sempre quella di rivolgersi ad un esperto del settore in medicina, tuttavia per piccoli disturbi o fastidi momentanei, il bergamotto può rappresentare una buona soluzione.

Photo Credit: Mondo del Gusto-EAT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>