Ferragosto 2013: il menu sanu

di Redazione Commenta

Spread the love

Passerete il Ferragosto 2013 in spiaggia e non sapete cosa mangiare? Ecco le dritte di alcuni Masterchef italiani che per l’occasione hanno creato delle nuove schiscette ribattezzate “SchiChic on the beach” (insomma anche in spiaggia pare bisogna essere glamour e trendy); un pranzo perfetto deve essere, sempre secondo questi esperti, leggero (niente panino con la cotoletta per intenderci), genuino e con frutta e verdura di stagione. Deve essere un pranzo il più possibile sano.

Via libera ad esempio a insalate di riso e paste fredde: piatti non solo buoni ma anche sani, freschi, facilmente digeribili ed anche veloci da preparare. Queste sono le principali tendenze emerse da uno studio promosso da “Polli Cooking Lab” e che vede cambiare le vecchie abitudini che vedevano un pranzo di Ferragosto pesante sia per quanto riguarda la digeribilità che la praticità. I nuovi contenitori da asporto sono infatti molto più comodi di quelle scatole che si vedevano fino a poco tempo fa e che facevano sudare ancor prima di arrivare in spiaggia.

Via| Gingerandtomato.com

Photo Credits| mafe de baggis su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>