I pannolini high-tech

di Braganti Commenta

pannolini-high-tech

Anche i pannolini diventano high-tech: un’azienda statunitense ha infatti ideato dei pannolini che segnalano quando è ora di cambiarli e che avvisano quando c’è qualcosa che non va. In che modo? Testando le urine; così facendo questi pannolini super tecnologici, chiamati “Smart Diapers” e ideati dalla Pixie Scientific potranno informare i genitori circa la salute renale del piccolo.

Pannolini che hanno dei codici QR (tipo i codici a barra ma in versione moderna) che nel momento in cui vengono a contatto con l’urina cambiano colore;  ricorrendo ad un’app i genitori, scannerizzando il codice potranno tenere sempre sotto controllo l’idratazione del bambino ma anche come già scritto problemi renali e rischi di infezione urinaria. Lo smartphone avviserà poi i genitori dell’eventuale presenza di valori fuori dalla norma; ora, l’azienda farà dei test con l’Università della California e prevede anche di avanzare al più presto la richiesta di autorizzazione alla FDA,  la Food and Drug Administration statunitense.

Photo Credits| bfishadow su Flickr