Hiv: casi in aumento

di Redazione Commenta

Spread the love

I casi di Hiv nel nostro paese sono in aumento: lo dice un articolo pubblicato all’interno del corriere.it che dovrebbe metterci in guardia e farci capire di non abbassare mai la guardia e di proteggerci sempre. Evidentemente però gli appelli non sono sufficienti (anzi forse è il caso di dire che se ne parla troppo poco) se, Rosaria Iardino, presidente onorario di Nps Italia Onlus spiega (come riportato sempre dal Corriere.it) che si contano in Italia 12 nuovi casi al giorno. Una situazione decisamente poco rosea direi. Vogliamo capire che adottare un comportamento sessuale responsabile potrebbe far una volta per tutte abbassare questa cifra? Invece no, soprattutto i più giovani (ma non solo) spesso hanno rapporti sessuali non protetti ed è questa una delle principali cause dell’infezione.

Fino a quando però le istituzioni non capiranno che si deve (e sottolineo si deve) parlare di malattie sessulamente trasmissibili e quindi dei rischi connessi al sesso non protetto attraverso delle vere e proprie campagne che coinvolgano medici e cittadini o con degli incontri nelle scuole (o in altri luoghi di aggregazione) si continuerà a parlare di aumento dei casi di Hiv. Sì, sarebbe il caso che investissero un po’ più in salute e meno in cose di poco conto.

Intanto proprio Nps Italia ha fatto partire una campagna estiva di sensibilizzazione che nei fine settimana toccherà le spiagge dove passeranno striscioni su aerei con la scritta “Vola a fare il test” e dove ci saranno delle bici a noleggio che riporteranno invece le parole “Senza mezzi termini“.

Ricordiamoci che acquistare un preservativo può in particolar modo nei casi di rapporti con persone sconosciute salvare la vita.

Photo Credits| robertelyov su Flickr

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>