Fragole e mirtilli contro l’invecchiamento precoce

di Braganti Commenta

Fragole e mirtilli potrebbero essere particolarmente utili per combattere l‘invecchiamento precoce; a promuovere i frutti di bosco alcuni ricercatori del Human Nutrition Research Center on Aging alla Tufts University e dell’University of Maryland Baltimore County che hanno condotto uno studio su modello animale.

Pare che una sostanza contenuta in questi frutti chiamata autofagia inneschi un meccanismo naturale di pulizia delle tossine che possono accumularsi nel cervello e, come ricordato dal ricercatore Shibu Poulose

La maggior parte delle malattie del cervello come l’Alzheimer e il Parkinson hanno mostrato una maggiore quantità di tossine

ecco perchè inserire nella nostra dieta questi frutti di bosco potrebbe rivelarsi particolarmente salutare. Sono infattu stati sufficienti 30 giorni di dieta a base di fragole, mirtilli &Co. perchè i ratti mostrassero gli effetti protettivi e la rimozione delle tossine del cervello; cosa che invece non è avvenuta nel gruppo di controllo che non aveva ricevuto i frutti di bosco. Il dottor Shibu Poulose ha spiegato

Dopo 30 giorni di dieta con lo stesso tipo di bacca, i ratti hanno sperimentato una significativa protezione contro le radiazioni rispetto al gruppo di controllo. Abbiamo osservato significativi e speculari benefici delle diete con entrambi i frutti di bosco, e questo effetto è dovuto ai fitonutrienti presenti

In uno studio dello scorso anno gli scienziati americani avevano visto come le donne che mangiano parecchi mirtilli e fragole hanno un declino mentale più lento rispetto alle donne che consumano meno frutta ricchi di flavonoidi (ricordiamo che fragole e mirtilli ne sono ricchi). E’ proprio il caso di dire che i frutti di bosco sono molto salutari.

Via|nydailynews.com

Photo Credits| Fried Dough su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>