Il sesso riduce il mal di testa

di Braganti Commenta

sesso-mal-testa

Fare sesso può essere un rimedio naturale contro il mal di testa; a dirlo i risultati di uno studio tedesco condotto su oltre 400 pazienti che soffrivano da oltre 2 anni di due tipi di mal di testa, emicrania cronica e cefalea a grappolo e pubblicato all’interno della rivista Cephalalgia. E questo, sempre a detta dei ricercatori grazie alle endorfine un antidolorifico naturale che viene rilasciato dal corpo e che vanno ad agire sul sistema nervoso centrale per ridurre o eliminare il mal di testa.

E’ emerso che più in più della metà delle persone che soffrono di emicrania e che durante un attacco hanno avuto dei rapporti sessuali hanno assistito a dei miglioramenti (in particolare: il 60 per cento dei pazienti con emicrania e il 36 per cento degli uomini e donne con cefalea a grappolo) mentre per una persona su 5 il dolore sembra addirittura scomparso.

Dallo studio è emerso anche che dal sesso durante il mal di testa a trarre maggiori benefici sarebbero gli uomini rispetto alle donne. Che ne pensate di questo antidolorifico naturale?

Vi invitiamo anche a leggere questo articolo in cui si parla invece di mal di testa collegato a sesso estremo

Quindi il sesso può sì essere una soluzione per combattere il mal di testa ma meglio non esagerare?

Photo Credits| Finizio su Flickr

Via| dailymail