Smalto semipermanente con gel aumenta rischio di cancro

di Braganti Commenta

Lo smalto semipermanente aumenta il rischio di cancro: a dirlo un team di ricercatori della New York School of Medicine. Già, pare proprio che lo smalto semipermanente sempre più diffuso anche perchè a differenza dello smalto tradizionale permette di avere unghie perfette e di ordine per diverse settimane eppure questa moda sembra essere potenzialmente pericolosa.

Questo tipo di manicure che viene eseguita usando appunto gel e uno speciale fornetto con lampade a raggi UV può causare invecchiamento della pelle ed anche il cancro della pelle; i riercatori spiegano che la luce ultravioletta emessa da questi fornetti potrebbe essere dannosa come le lampade abbronzanti o i raggi solari. Il Dr Chris Adigun spiega che le donne che ricorrono allo smalto semipermanente dovrebbero prendere in considerazione il rischio di incorrere nel cancro alla pelle e comunque sia dovrebbero sempre usare delle creme protettive solari. Un altro spiacevole effetto collaterale dell’esposizione a questi raggi è l’invecchiamento della pelle (avere belle unghie ma mani rugose non è il massimo).

L’esperto dice che avere una manicure per lungo tempo non va bene perchè non si vede quello che accade sotto lo smalto; spesso poi le unghie possono diventare fragili anche dopo un solo trattamento.

Aspettiamo nuove ricerche ma nel frattempo cerchiamo comunque di prestare attenzione.

Photo Credits| Dplanet:: su Flickr

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>