Tumore al testicolo scoperto con un test di gravidanza

di Mariella Commenta

Potrebbe sembrare una barzelletta, ma non è così, un tumore al testicolo scoperto con un test di gravidanza è quanto realmente accaduto ad un uomo americano che, curioso di fare semplicemente un esperimento intrigante, non si aspettava l’insolito e drammatico esito di quello che voleva essere solo una sorta di scherzo.

Tutto accade negli Stati Uniti, un uomo trova in bagno un test di gravidanza dimenticato dalla sua ex fidanzata. Un improvviso impulso che a volte spinge a fare cose che non immagineresti mai di fare. Succede quindi che fa il test quasi divertito, con enorme sorpresa l’esito è positivo. Essere ‘incinto’ può succedere solo nei film, non certo nella realtà. Quelle due strisce rosa lo incuriosiscono ulteriormente.

Divertito, l’uomo che vuole rimanere anonimo, decide di mettere in rete sulla piattaforma Reddit un buffo disegno. Come spesso accade sul web, arrivano immediatamente dei commenti, oltre 1300 in neanche tre giorni. Quasi tutti hanno un tono leggero, scherzoso, come ci si aspetta postando un disegno simile.
Un internauta, però, analizza il disegno e quanto scritto dall’uomo e commenta molto seriamente, gli suggerisce di rivolgersi ad un oncologo poichè l’esito positivo di quel test di gravidanza su un uomo, avrebbe potuto essere il segno di un cancro ai testicoli.

Preoccupato ed ancora a livelli di divertimento, l’uomo si reca dal medico, si sottopone ad alcuni esami ed il risultato è sconcertante, quel che mai ti aspetti, come riferisce la ABC News: un nodulo sospetto nel testicolo destro.

La spiegazione scientifica è che il test di gravidanza determina la presenza nelle urine della gonadotropina corionica, cioè l’ormone della gravidanza che agisce sulle ovaie. Secondo i medici può anche essere un segno di tumore ai testicoli.

Mark Pomerantz, un oncologo del Dana-Farber Cancer Institute di Boston ha sottolineato:

Come si è visto in questo caso, diversi tipi di tumore ai testicoli liberano esattamente lo stesso ormone. Non si può sbagliare, visto che sono molto pochi gli organi che secernono tale sostanza, specie nei maschi.

Il medico ha spiegato che il tumore ai testicoli si può curare nella maggior parte dei casi, anche se viene scoperto tardi, anche se il tumore raggiunge i linfonodi e sono necessarie chemioterapia e radioterapia, il tasso di sopravvivenza a cinque anni raggiunge il 72 per cento.

Photo credit: jessica_beagan su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>