La pillola all’estrogeno naturale per i dolori mestruali

di Mariella Commenta

Sono tre milioni le italiane che soffrono per i dolori mestruali, con la pillola all’estrogeno naturale, i disturbi si riducono anche del 75 per cento. Questo è quanto risulta dai recenti sondaggi, fitte addominali, mal di testa, tensione mammaria e nausea, i disturbi più frequenti riscontrati ogni mese dalle donne, darebbero molto meno fastidio. Quei giorni, insomma, si ritroverebbe il benessere.

Le donne sono alla continua ricerca di una pillola anticoncezionale che possa risolvere il problema di tutti i mesi che, fra l’altro, riesce a mettere a rischio la qualità di vita. Se non eliminarli, la speranza è di ridurli. La pillola all’estrogeno naturale (l’estrogeno è identico a quello prodotto dalle ovaie della donna), già in commercio da qualche anno, è a base di estradiolo e Dienogest.

La pillola anticoncezionale, il metodo contraccettivo preferito dalle donne italiane, sarà uno dei temi discussi durante il XX Congresso Mondiale FIGO (International Federation of Gynecology and Obstetrics), che si terrà a Roma dal 7 al 12 ottobre 2012.

Si conta sulla partecipazione di oltre settemila esperti internazionali, come spiega Francesco Maria Primiero, Professore associato di ginecologia e ostetricia all’Università ‘Sapienza’ di Roma:

I nostri sondaggi ci dicono che ogni mese un numero significativo di donne soffre di importanti disturbi mestruali durante i giorni in cui non viene assunta la pillola contraccettiva. Ma un recente studio internazionale ha mostrato che la pillola a base di Estrogeno naturale e progestinico dienogest è in grado di ridurre fino al 75 per cento i dolori addominali e al seno, mal di testa, nausea, vomito e tutti quei problemi tipici del ciclo mestruale.

L’assunzione della pillola all’estrogeno naturale, aggiunge la prof.ssa Rossella Nappi, IRCCS Fondazione S. Matteo dell’Università degli Studi di Pavia, conferma che circa il 50 per cento delle donne che la assume ha visto la riduzione dei dolori mestruali, con effetti positivi anche nei rapporti sessuali.

La prof.ssa Alessandra Graziottin, direttore del centro di ginecologia e sessuologia medica del San Raffaele Resnati di Milano, sottolinea che le donne che fanno uso di contraccettivi orali combinati, notano un calo del desiderio e dell’eccitazione. Tutto questo si ripercuote sul benessere della vita quotidiana, aumenta lo stress in famiglia e sul lavoro, aumenta i conflitti con il partner.

La statistiche dicono che chi assume la pillola all’estrogeno naturale ha un effetto positivo anche psicologico grazie ai dolori mestruali quasi inesistenti. Ad oggi, sono più di un milione di donne in età fertile che hanno scelto questa soluzione contraccettiva.

Photo credit: e-MagineArt.com su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>