Disfunzione erettile, il nuovo farmaco Vardenafil orodispersibile

di Mariella Commenta

Sono tre milioni gli uomini italiani che soffrono di disfunzione erettile, i medicinali di nuova formulazione come il vardenafil orodispersibile, potrebbe essere la soluzione ideale e discreta. Il problema di base è che l’uomo vive il proprio disagio con molto imbarazzo e, la maggior parte di loro, non ne parla con alcuno, men che meno con uno specialista. Non si fida dei medicinali e, soprattutto, non si cura.

A rivelare la difficile situazione dell’uomo che vive il disagio della disfunzione erettile e della fertilità, è una ricerca effettuata dal National Health and Wellness Survey. I risultati sono stati presentati al Congresso della Società Italiana di Andrologia che si sta svolgendo in questi giorni a Torino. Il prof. Giorgio Franco, dell’Unità di Urologia e Tecniche mini invasive al Policlinico Umberto I di Roma, ha spiegato che si è trattato di un studio sulla sessualità maschile molto approfondito:

Nel 2011 sono stati intervistati 28.511 maschi adulti nelle cosiddette big five europee (Italia, Francia, Spagna, Inghilterra e Germania), che hanno compilato test psicometrici sulla qualità della vita, la produttività lavorativa e, naturalmente la loro vita sessuale.

La maggior parte delle persone coinvolte nello studio è risultata vivere molto male questa situazione, la disfunzione erettile è una sorta di Spada di Damocle che pende sul loro capo. L’impotenza limita molto il loro stile di vita. C’è di più, di disfunzione erettile non soffrono solo le persone avanti con gli anni, come si potrebbe pensare, lo studio rivela che anche tra i giovani è in agguato, ne soffre 1 ragazzo su 20 dai 18 ai 39 anni. Una tendenza in continua crescita.

Ci sono rimedi farmacologici che potrebbero aiutare coloro che soffrono di disfunzione erettile, spiega il prof. Giorgio Franco, ma non tutti ne tengono conto:

Da anni fortunatamente abbiamo rimedi farmacologici efficaci per il trattamento di questa patologia, che riguarda oltre tre milioni di italiani. Tra questi l’innovazione più recente è rappresentata dal vardenafil orodispersibile, che coniuga rapidità d’azione, una grande discrezione e praticità d’utilizzo. Presenta un assorbimento rapido a livello della mucosa orale, che ne fa aumentare la biodisponibilità. Inoltre, si è liberi di assumere la compressa in ogni momento, anche dopo un pasto abbondante, in quanto l’assorbimento non viene influenzato dal cibo.

Lo studio ha preso in esame anche lo stile di vita delle persone che soffrono di disfunzione erettile, il quadro mostra che i soggetti fanno meno esercizio fisico (6.1 volte al mese contro le 7 dei “sani”); sono in sovrappeso per la mancanza di movimento e sono fumatori. Solo il 48 per cento delle persone coinvolte hanno dichiarato di essersi rivolti all’andrologo, il restante è ancora in attesa che avvenga il miracolo della guarigione. Il 68 per cento di coloro che si sono sottoposti ad una visita, però, non fa uso dai farmaci prescritti.

Photo credit: rushfordcynthia su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>