Diabete di tipo 2: attenzione a creme idratanti e saponi

di Braganti Commenta

Pare che a causare il diabete di tipo 2 i nelle donne possano essere anche creme idratanti, saponi, detergenti quei prodotti che usiamo per la cura personale e questo per via di alcune sostanze contenute in questi prodotti. A dirlo sono alcuni ricercatori del Brigham and Women’s Hospital (BWH), coordinati dalla dottoressa Tamarra James, che avrebbero messo sotto accusa gli ftalati, che si possono trovare nei saponi ma anche in diversi spray per capelli, smalti ecc …

Se si usano più prodotti anche la concentrazione degli ftalati aumenta e a lungo andare pare possano causare seri problemi al sistema endocrino fino a causare il diabete di tipo 2; per giungere a questi risultati sono state prese in esame l’analisi delle urine di 2350 donne ed è appunto emerso che le donne con livelli di ftalati alti nelle urine avevano più probabilità di soffrire di diabete.

I ricercatori sottolineano che saranno necessarie altri studi ed approfondimenti; la dottoressa Tamarra James-Todd dice

Questo è un primo importante passo per esplorare la connessione tra gli ftalati e il diabete. Sappiamo che oltre a essere presenti nei prodotti per la cura personale, gli ftalati sono presenti anche in alcuni tipi di dispositivi medici e farmaci che sono utilizzati per trattare il diabete e questo potrebbe anche spiegare il livello più elevato di ftalati nelle donne diabetiche. Quindi, in generale, più ricerca è necessaria

Quello che appare certo è che tutti questi prodotti andrebbero usati con cautela, senza abusarne e se possibile cercare delle alternative magari un po’ più ecologiche e quindi meno dannose sia per noi che per l’ambiente.

Via| La Stampa

Photo Credits| halighalie su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>