Aspirina per prevenire il cancro alla pelle

di Braganti Commenta

Aspirina, ibuprofene ed anche altri dolorifici potrebbero essere utili nella prevenzione del cancro alla pelle; sembra che il rischio melanoma, (una delle forme più aggressive) ri riduca passando 13% al 46% per le persone che assumono aspirina; questo è quanto pubblicato all’interno della rivista Cancer da Sigrún Alba Johannesdottir dell’università danese di Aarhus. Non è la prima volta che uno studio descrive gli effetti benefici dell’aspirina data anche in piccole dosi (si parla in questi casi di aspirinetta) come prevenzione di tumori, in primo luogo quello al colon.

Per questo nuova ricerca sono state esaminate più di 18000 persone a cui è stato diagnosticato un cancro alla pelle tra il 1991 e il 2009; è stato poi analizzato il consumo di antidolorifici di questi soggetti con altri simili per età e altri fattori ma sani ed è emerso come questi ultimi hanno assunto più aspirine e antidolorifici dei pazienti oncologici. Il motivo per cui questi farmaci riescano a ridurre il rischio di tumore alla pelle forse è causato dal fatto che arrestano diversi processi infiammatori spegnendo gli enzimi che nello sviluppo del cancro alla pelle hanno un ruolo molto importante.

Photo Credits| El Gran Dee su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>