Gli interventi estetici per eliminare le rughe senza bisturi

di Mariella Commenta

Ammettiamolo, è una gran bella sensazione eliminare le rughe in pochi minuti, guardarsi allo specchio scoprire di aver perso una decina d’anni senza bisturi, senza ricovero, senza convalescenza e a un costo tutto sommato accessibile. È quello che promettono, e mantengono, le cosiddette punturine, prime fra tutte le iniezioni di botulino e quelle di sostanze riempitive (filler). In Italia ne vengono fatte circa 2 milioni ogni anno, per spianare le rughe o ridefinire i volumi del volto.

Cominciamo con il dire che è fondamentale per la sicurezza ed il buon esito del trattamento per eliminare le rughe rivolgersi a medici specialisti in chirurgia plastica o medicina estetica e dermatologia. È importante pretendere filler che siano riassorbibili al 100 per cento, cioè preparazioni che nell’arco di alcuni mesi vengono eliminate dall’organismo. Mai devono essere utilizzati su donne incinta, il medico serio deve aprire la confezione sotto gli occhi del paziente e consegnare l’etichetta di controllo. Vediamo i trattamenti più richiesti ed i costi.

Il botulino (non è un filler ma un farmaco) è in grado di eliminare le rughe orizzontali della fronte e le pieghe verticali che si formano alla radice del naso, fra le sopracciglia (se non scompaiono del tutto dopo il trattamento, possono essere riempite con un filler temporaneo, di solito acido ialuronico). L’effetto dura circa 5/6 mesi, il rischio di fissità del volto è legato all’eventuale imperizia del medico che esagera con il dosaggio o pratica la puntura in qualche area sbagliata. Non c’è limite d’età, teoricamente, anche una persona ottantenne può ricorrere al botulino se la pelle conserva un discreto livello di elasticità. Il costo varia da 300 a 700 euro (dipende dalla qualità necessaria).

Per definire gli zigomi si può ricorrere alle iniezioni di filler temporanei, l’effetto dura circa 9 mesi, danno ottimi risultati in una sola seduta. Ma devono essere utilizzati con perizia e con misura, per evitare asimmetrie o volumi esagerati. Un altro ritocco mininvasivo per gli zigomi è il lipofilling, ossia l’inserimento di grasso prelevato direttamente dal paziente. Richiede la sala operatoria, per questioni di sicurezza, diffidate di chi eventualmente vi propone il lipofilling in studio. Il costo varia da 500 a 1500 euro (in base al prodotto e alla qualità)

Per il contorno occhi, borse, occhiaie, palpebre cascanti, funzionano soprattuttole punturine a base di complessi di aminoacidi e vitamine, biostimolatori di collagene e biorivitalizzanti. Il risultato non è immediato, occore sottoporti alle microiniezioni, ogni mese, per diversi mesi. Il costo varia da 100 a 200 euro a seduta.

Per le odiosissime rughette verticali che si formano sopra il labbro superiore, si possono ridurre con sedute di laser frazionale o con abili infiltrazioni di filler a base di acido ialuronico, prodotto indicato anche per correggere o ridisegnare il contorno della bocca per aumentare il volume delle labbra. Il trattamento laser è molto efficace, però occorrono dalle 2 alle 3 sedute (a distanza di un mese) e per circa una settimana la zona risulta fortemente arrossata e gonfia. Il costo varia da 200 a 400 euro per il filler, da 400 a 600 per il laser.

Photo credit: Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>