La cioccolatoterapia contro la depressione

di Mariella Commenta

Oggi, la seduzione irresistibile del cioccolato pervade anche gli ambienti dei Centri Benessere dove è stata introdotta la cioccolatoterapia. Grazie ai recenti studi condotti sulle virtù salutari di questo alimento unico, le moderne Spa offrono una cura alquanto sfiziosa dedicata al cioccolato: massaggi, bagni aromaterapici, scrub per il viso, applicazioni esterne per sfruttare al meglio le sue proprietà idratanti, tonificanti, emollienti e, naturalmente, regalare momenti di armonia e buonumore. In estetica hanno da tempo scoperto che i componenti del cioccolato sono utili per la pelle, tanto da utilizzarlo in vari prodotti, come il burro di cacao per fare creme emollienti.

La cioccolatoterapia è sicuramente una terapia innovativa, che inizialmente non era presa in considerazione dai centri benessere e termali, ma la sempre più crescente richiesta di trattamenti come l’aromaterapia al cacao, hanno convinto i più ad includerla nelle loro proposte benessere e ad attrezzarsi di conseguenza. Le Spa propongono anche degustazioni di cioccolata finissima e sedute aromaterapiche al cacao, con speciali trattamenti dedicati alla coppia, un modo singolare per scoprire qualcosa di più su se stessi e sul partner, che non si finisce mai di conoscere, partecipando a test psicologici tutti da gustare.

Si basa essenzialmente sulle importanti componenti del cacao. I sali minerali (ferro, magnesio, fosforo, potassio e ridotte quantità di sodio), gli olifenoli, la caffeina e la teobromina contenuti risultano efficaci per specifici trattamenti remineralizzanti, calmanti, antistress, e stimolanti per il tono muscolare e la circolazione.

Le teobromina, assorbita dalla pelle, contribuisce a ridurre le adiposità localizzate, come la cellulite. I massaggi caldi con ingredienti termali, addizionati a estratti antiossidanti e complessi emollienti derivati dal burro e dalla polvere di cacao, addolciscono la pelle e il corpo, producendo un rivitalizzante effetto anti invecchiamento.

La differenza sostanziale fra la cioccolatoterapia e gli altri massaggi, ad esempio quello ayurvedico, è che sono fatti con cioccolata calda ed oli a base di cacao, con cui si fanno anche maschere di bellezza. Il massaggio viene eseguito molto lentamente con la pasta di cacao piuttosto calda per far dilatare i pori e permettere ai principi attivi contenuti nel fango di cacao di penetrare nei pori della pelle. Alcune strutture affiancano il massaggio a sauna, peeling e fanghi termali.

Un trattamento di cioccolatoterapia dura da un minimo di un’ora ad un massimo di due. Le endorfine liberate nel corpo agiscono favorevolmente sul tono dell’umore e sugli stati depressivi, è noto che la cioccolata ha un effetto euforizzante nell’organismo, ma è anche particolarmente utili al mantenimento della bellezza esteriore.

Photo credit: Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>