Come eliminare in tre giorni il grasso da cosce i glutei

di Mariella Commenta

eliminare-tre-giorni-grasso-cosce-glutei

Ecco tre consigli da seguire per soli tre giorni per eliminare il grasso da cosce e glutei, rimettono in moto intestino e metabolismo e restituiscono tono e leggerezza. L’eccesso di grassi, soprattutto a livello addominale, sulle cosce e sui glutei, spesso è provocato da un ostinato occumulo di ristagni e scorie metaboliche, che favoriscono le infiltrazioni di adipe. Vediamo come smuovere questo strato di scarti che frenano il dimagrimento: basta bere più liquidi, introdurre più fibre e fluidificare (e smaltire) le tossine cutanee.

Il primo rimedio di drenaggio naturale è l’acqua. Ma se questo semplice liquido non ti piace o ti pesa sullo stomaco, per facilitare l’assunzione di liquidi metti in una bottiglia da 500 o 750 ml un cucchiaio di acqua aromatica (idrolato) di ginepro e uno di finocchio, che conferiscono all’acqua un caratteristico aroma di erbe, grazie alla minima quota di oli esenziali. La miscela così preparata va bevuta a piccoli sorsi durante la giornata. Gli idrolati si trovano in erboristeria, se preferisci, puoi preparare un infuso delle due erbe.

Per tre giorni al posto della pasta, del pane e dei farinacei in genere, mangia la frutta invernale, privilegiando melagrana, in chicchi o succo, e agrumi rossi, i più ricchi di fibre, vitamine e antiossidanti. I benefici sono dovuti soprattutto al fatto che la maggior parte della frutta è costituita prevalentemente da acqua, quindi fortemente drenante. Si ottiene l’aumento dell’apporto di liquidi, che stimola ulteriormente il drenaggio delle tossine accumulate nei tessuti. Introduci sostanze antiossidanti naturali che contrastano cellulite e ritenzione idrica. Aiuta il metabolismo a smaltire i depositi di carboidrati.

Appena rientrata a casa alla sera, prima di cenare, ripulisciti a fondo praticando uno scrub massaggiando gambe e addome con un guanto di crine, seguito da una doccia con acqua piuttosto calda, e ponendo sulla spugna 2 gocce di olio essenziale di rosa (riequilibrante): faciliti l’eliminazioni di scorie e acqua anche attraverso la pelle.

I benefici sono che stimolano il microcircolo, anche la pelle e il tessuto sottocutaneo iniziano ad apparire più vitali ed elastici. Cominci a percepire un minore senso di pesantezza, ti senti più leggera, tonica e fluida nei movimenti.

Photo credit: irieroots su Flickr