Eliminare la cellulite da gambe, cosce e glutei

di Mariella Commenta

Eliminare la cellulite da gambe, cosce e glutei non sempre è facile, ma e quello che sognano migliaia di donne, se non milioni, un rimedio c’è, si chiama torba ed è un precorso snellente che sfrutta le proprietà di un composto naturale antichissimo. Oltre a svolgere un’azione di tonificazione generale sull’organismo e aiutare a fronteggiare primi freddi e sforzi muscolari, grazie alle sue proprietà riscaldanti e decongestionanti la torba, che si sedimenta nelle paludi nel corso dei millenni, vanta numerose proprietà utili per rimodellare la silhouette.

È snellente e rassodante

La torba esercita una potente azione drenante e anti cellulite: infatti estrae i liquidi in eccesso, tonifica e riossigena i tessuti, riduce i depositi adiposi e stimola la circolazione sanguigna e linfatica.

È un toccasana per la pelle

Grazie alle sue proprietà antisettiche è antinfiammatorie, la torba è indicata per contrastare acne, eczemi, dermatiti e per attenuare le smagliature; inoltre rende l’epidermide liscia, morbida e setosa, un valido aiuto per eliminare la cellulite.

È disintossicante

La sua ricchiezza in minerali svolge un’azione tonica su reni e intestino, e di conseguenza migliora la diuresi e l’espulsione delle tossine.

Stimola il metabolismo

La torba ha effetti anche sul sistema neuroendocrino e migliora l’efficienza di tutti i processi del metabolismo.

Bagno drenante alla torba

Riempi la vasca di acqua calda, disciogli poi nel tuo bagno un quantitativo adeguato di torba liquida (la trovi in farmacia, parafarmacia ed erboristeria), seguendo le indicazioni sulla confezione. Immergiti fino al collo per circa 20 minuti. Sciacquati con una doccia tiepida e asciugati tamponandoti delicatamente con un asciugamano. Poi mettiti a letto e non dimenticare di idratarti bevendo a sufficienza acqua minerale naturale (il bagno alla torba, infatti, promuove l’eliminazione delle tossine tramite sudorazione).

Impacco alla torba per la cellulite dura e dolorosa

Se la cellulite è di vecchia data o particolarmente dura e dolorosa, usa la torba per effettuare impacchi localizzati alle zone più colpite.
Immergi delle bende di cotone leggero nella torba liquida, fino a che risulteranno ben imbevute di prodotto. Poi applica le bende sulle zone interessate: il bendaggio deve essere aderente e avvolgere senza comprimere eccessivamente, dal basso verso l’alto. Lascia agire l’impacco per 30 minuti. Dopo il tempo di posa elimina le bende e risciacqua brevemente le zone trattate con acqua fresca e tiepida.

Articoli correlati

Cellulite, l’automassaggio per prevenirla ed eliminarla

Il sedano combatte la ritenzione idrica e la cellulite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>