Obesità, diabete e gambe gonfie si possono prevenire con la betulla, gli infusi da preparare a casa

di Mariella Commenta

Gli estratti della betulla liberano il corpo dalle scorie ingrassanti, grazie al betulino, contenuto nella sua corteggia, riduce le cellule adipose e abbassa i livelli di colesterolo e zuccheri nel sangue

La betulla è un albero originario dell’Europa settentrionale, e da sempre è ritenuto un vegetale curativo. In fitoterapia se ne utilizzano le foglie, le gemme e la corteccia per produrre estratti dalle proprietà diuretiche e antinfiammatorie, utili per contrastare ritenzione idrica, cellulite e gambe gonfie. Un recente studio cinese, condotto presso lo Shanghai Institutes for Biological Sciences, ha dimostrato inoltre che gli estratti di betulla sono efficaci per combattere obesità e diabete.

Il merito sarebbe di una sostanza presente nella corteccia di betulla, il “betulino”, in grado di ridurre il tessuto adiposo e di abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue e nel fegato, prevenendo anche la formazione di placche arteriosclerotiche. Questa sostanza aumenterebbe inoltre la resistenza all’insulina, aiutando a prevenire il rischio di sviluppare diabete e altri disturbi metabolici, specie in chi a tavola esagera con grassi e zuccheri.

Con infuso o gocce ti depuri e in più vinci ristagni e cellulite

Ricetta infuso betulla contro la cellulite
Contro la buccia d’arancia versa su 50 g di foglie di betulla un litro di acqua bollente; unisci mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio (dissolve le sostanze resinose) e fai riposare. Filtra e bevi 2-3 tazze dell’infuso al giorno per 1-2 mesi.

Ricetta infuso betulla contro le gambe gonfie
Se soffri di ritenzione e hai spesso le gambe gonfie, prendi 40 gocce di tintura madre di Betula alba, 3 volte al giorno per cicli di 2 mesi.

La linfa per perdere peso
Per un drenaggio snellente per 3 settimane assumi mezzo bicchiere di linfa di betulla (in erboristeria), al mattino a digiuno.

La betulla anche nel bagno
Per un bagno rassodante di fine estate, metti nella vasca piena d’acqua un sacchetto di tessuto di cotone con 2 manciate di foglie fresche di betulla e strofinalo a mo’ di spugna su tutto il corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>