Le ricette per le intolleranze al grano e al glutine, quinoa e pollo, solo 398 kcal a porzione

di Mariella Commenta

La ricetta di Quinoa e pollo è da considerarsi un piatto unico, da consumare in modiche quantità, utile anche per chi soffre di cattiva digestione, colite e intolleranza al grano e al glutine. È ottimo per chi soffre di bruciori di stomaco, per chi è in sovrappeso e per chi ha il colesterolo alto. Rispetto alla riceta originale, che prevede l’uso di più olio, si risparmiano centro kcal a porzione. Perché fa bene il Quinoa e pollo, protegge le mucose gastriche e non favorisce l’acidità gastrica. Inoltre, la quinoa è ricca di magnesio, il minerale antistress che migliora l’umore, ma anche da manganese e rame, dall’azione protettiva delle mucose e antibatterica.

È anche buona fonte di potassio diuretico e di fosforo utile per ossa e denti. Priva di glutine, è ottima per sostituire il grano in caso di celiachia. Quinoa e pollo si possono consumare a pranzo e cena, con verdure cotte, a fine pranzo puoi gustare una tisana digestiva preparata con 1 c di melissa in 1 tazza di acqua calda per 5 minuti. Un consiglio in più, prima della cattura, la quinoa va sciacquata più volte e molto bene sotto acqua corrente.

Ricetta quinoa e pollo priva di glutine e adatta ai celiaci, solo 398 kcal a porzione

Ingredienti
– 1 tazza di quinoa (o amaranto)
– 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
– 200 g di petto di pollo
– 200 g di asparagi piccoli
– 1 carota
– 1 ciuffo di prezzemolo
-1 presa di sale marino integrale

Preparazione
Fai cuocere la quinoa in due tazze di acqua per circa 15 minuti. Nel frattempo, lava,asciuga e fai dorare il petto di pollo intero a fiamma medio alta, quindi fallo cuocere a fuoco basso. Lesa gli asparagi e la carota. Quando la quinoa è cotta, versala in un piatto e unisci la verdura a tocchetti e il petto di pollo affettato. A piacere spolverizza con semi di sesamo. Servi subito in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>