Rassoda il corpo con sale, iodio e sabbia sono gli alleati estivi per dimagrire

di Mariella Commenta

È arrivata l’estate e per molti italiani è già tempo di primi bagni al mare e prime sedute dedicate alla tintarella. Per chi pensa di non essere pronta per la temibile prova costume, avrà l’occasione in vacanza di modellare il corpo, il contatto con il mare, ricco di sale e iodio, e l’esposizione al sole funzionano già di per sé come dei dimagranti, tanto che il nostro corpo al mare sembra quasi asciugarsi; una leggera abbronzatura, poi, rende la pelle più morbida, liscia e levigata e anche l’adipe in eccesso si riduce.

Sabbia, acqua salata, alghe, sono tutte sostanze con le quali si entra in contatto al mare, sono ricchi di principi attivi snellenti. Vediamo come sfruttare le virtù, da soli o abbinati a oli mediterranei e farina di cocco.

Se sei al mare, un paio di volte alla settimana fai un peeling tutto naturale con la sabbia. Siediti sulla battigia e, sulla pelle bagnata, friziona con movimenti circolari piccole quantità di sabbia, facendo solo attenzione a scartare eventuali residui di conchiglie presenti in essa, troppo abrasivi. Poi buttati in mare per sciacquarti, i sali minerali contenuti nell’acqua promuovono drenaggio e rimodellamento nei tessuti. Cammina avanti e indietro, contro la resistenza dell’acqua; è un ottimo esercizio anti cellulite, grazie all’effetto massaggiante esercitato dal mare.

Una volta a casa, dedicatevi ancora qualche minuto per terminare l’operazione snellente. Basterà farlo un paio di volte alla settimana, ne vale davvero la pena, scrub, bagno sciogli grassi e massaggio anti cellulite. Vediamo le ricette.

Scrub al cocco per purificare la pelle
Lo scrub al cocco leviga e idrata la cute e favorisce l’assorbimento dei principi attivi snellenti. Fallo due volte a settimana per tutta l’estate.
Ecco cosa devi fare: mescola 2 cucchiai di farina di cocco, un cucchiaio di olio di cocco e 2 gocce di olio essenziale di geranio. Massaggia il composto sulla pelle con movimenti circolari per alcuni minuti. Poi sciacquati con acqua tiepida e tamponati con un asciugamano.

Bagno anti adipe da fare dopo lo scrub
Gli oli estratti dalle piante mediterranee stimolano la respirazione cellulare e riducono la cellulite
Ecco cosa devi fare: miscela una tazza di sale marino integrale con 5 gocce di olio essenziale di mirto e 5 di rosmarino. Versa la miscela in una vasca piena d’acqua e aggiungici un cucchiaio di alghe in polvere. Resta immersa nel bagno per 15 minuti. Esci e asciugati delicatamente.

Massaggio anticellulite
Per terminare il trattamento, fai il massaggio con gli oli essenziali che sciugano la cellulite e rasodano i tessuti.
L’olio di cocco idrata e ricompatta la pelle, gli oli essenziali ti aiutano a ridurre l’adipe localizzato.
Ecco cosa devi fare:mescola a un cucchiaio di olio di cocco 3 gocce di olio essenziale di ginepro e 3 di rosmarino. Con l’olio esegui dei massaggi delicato in senso circolare.