Macchie della pelle, come prevenirle, laser frazionale e peeling chimico per eliminarlo, i costi delle terapie

di Mariella Commenta

 Spesso ci si ricorda dell’importanza di prevenire la comparsa delle macchine della pelle solo dopo che sono comparsi, vediamo alcuni semplici accorgimenti per prevenire questo fastidioso problema estetico, ricordandosi che bisogna avere tanta costanza. Le macchie della pelle sono di diverso tipo. Le più comuni e frequenti sono provocate da ripetute esposizioni al sole o da una inadeguata protezione solare. Una volta comparse possono essere cancellate con terapie mediche, peeling o laser, dopo un’attenta valutazione del dermatologo.

Le iperpigmentazioni più frequenti sono il “melasma” (o cloasma gravidico) e le “lentigo solari”. Ognuna di queste macchie ha origini e profondità diverse. Per questo non possono essere trattate allo stesso modo: fondamentale è capire la natura e la profondità del pigmento. Dati importanti per impostare la tecnica da seguire.

Per il trattamento della maggior parte delle macchie la soluzione più utilizzata e oggi più valida è il laser. È necessario però specificare che esistono tante tipologie di laser con azioni differenti e non tutti vanno bene per lo stesso tipo di macchia. I più utilizzati sono comunque il laser “Q-switched” e il laser frazionale. In generale, che si tratti di un tipo di laser o di un altro la seduta dura circa 20 minuti e, per il mese successivo, si devono usare creme ad alto fattore di protezione e molto idratanti. Costa circa 500 euro a seduta. In genere bastano 1-2 sedute per eliminare le macchie della pelle.

Utilizzato soprattutto per il “melasma”, è il peeling chimico, eseguito con sostanze esfolianti in più sedute. Il medico stende la sostanza con un pennello su tutto il viso. Aspetta un tempo variabile (corrispondente al tempo di reazione) e neutralizza l’acido. Rimuove la sostanza e applica un prodotto lenitivo e una foto protezione alta.

Nei giorni successivi al trattamento avverrà un’esfoliazione più o meno intensa della pelle. Il peeling chimico può essere eseguito con acidi di diverso tipo. Ogni seduta costa circa 250 euro. Altrettanto valido per le macchie della pelle non troppo profonde è il peeling a base di acido salicilico. Per ottenere i buoni risultati le sedute vanno da 3 a 5, a distanza di due settimane una dall’altra. Ogni seduta costa circa 300 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>