La liposuzione, quando e come farla, le domande più frequenti e le risposte

di Redazione Commenta

Spread the love

Quando nessun tipo di dieta, neanche la più rigida, riesce a ridurre i cuscinetti di grasso, per scolpire le ginocchia, appiattire la pancia, modellare le gambe, sempre più donne si rivolgono alla liposuzione, negli ultimi anni è anche un fenomeno maschile. Ma cos’è esattamente la liposuzione? In realtà è un insieme di operazioni diverse che cambiano in base alla zona del corpo coinvolta e alla tecnica scelta. In buona sostanza la liposuzione è un intervento di rimodellamento che elimina i depositi di grasso, sia acquisiti sia congeniti, anche i più radicati, corregge le imperfezioni e armonizza le forme.

Ma bisogna ricordare che la liposuzione non è un intervento dimagrante e non può sostituire una dieta. Si può intervenire su qualsiasi parte del corpo, cosce, ginocchia, caviglie, si possono snellire fianchi e addome, modellare le gambe e assottigliare le braccia.

L’età anagrafica non conta, è la compattezza dei tessuti cutanei, che devono potersi retrarre e adeguarsi alla nuova forma e la buona struttura muscolare. È chiaro che in età giovanile i vantaggi dell’intervento sono evidenti e duraturi.

La durata dell’intervento di liposuzione dipende dalla zona da trattare e dalla quantità di grasso da aspirare. Si può dire che dura da un minimo di 45 minuti a un massimo di 3 ore. Si fa un’anestesia locale con sedazione, oppure una anestesia peridurale o totale e il tutto comunque in day hospital.

Per tornare ad una vita normale dopo un intervento di liposuzione conta molto la parte su cui si interviene, per esempio fianchi o culottes non sono necessarie più di 24/72 ore. Per i 20 giorni successivi si dovrà indossare una guaina elastica, l’eventuale gonfiore scompare nel giro di un mese.

I rischi per una liposuzione sono gli stessi di un qualsiasi intervento chirurgico. Importante è rivolgersi ad un chirurgo qualificato con un buon anestesista sempre presente anche per piccole liposuzioni e, soprattutto, è bene rivolgersi ad una struttura attrezzata per qualsiasi emergenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>