Benessere en plen air negli ostelli tutti al femminile

di Mariella Commenta

E chi l’ha detto che le ragazze non amino gli ostelli? Da troppo tempo siamo legati al luogo comune che associa al nome Ostello l’immagine di camerate spartane con lenzuola infeltrite e coperte consumate, ma non c’è nulla di più errato. Nel 2011 l’ostello è divenuto un “social network” per girare il mondo! Basta andare sul sito Hostelsclub.com, digitare il Paese, la città o il luogo dove si desidera andare e compariranno sul proprio schermo innumerevoli proposte a seconda delle esigenze. E la prenotazione si fa con un click! Volete trascorrere una festa diversa dal solito?

A Firenze esiste un ostello per trascorrere con le proprie amiche una divertente giornata tra piscina, sauna, bagno turco e poi alla sera tutte fuori per le vie di Firenze. E’ l’Ostello Plus Florence (http://www.hostelsclub.com/hostel/plus-florence), si trova nel centro storico e si presenta come un ostello a 5 stelle. Il motivo di questa definizione? Beh, basti pensare che tra i servizi offerti agli ospiti spiccano piscina, sauna, bagno turco, WiFi, area fitness e ristorante con menu à la carte tipicamente italiano. L’Ostello Plus Florence ha riservato ai suoi ospiti femminili un intero piano, il Plus Girls Only: qui le stanza hanno il bagno più grande, con telo da bagno, set doccia e asciugacapelli a disposizione delle ospiti. Letti a partire da 22 euro (24 euro nella zona solo per donne).

Stessi servizi e qualità si possono trovare anche all’Ostello Plus di Praga (http://www.hostelsclub.com/hostel/plus-prague). Prezzi a partire da 11 euro a notte! Ma se vi sentite pronte per una giornata di shopping sfrenato Londra è la vostra meta, tra i mercatini di Notting Hill e i negozi più trend. Il 4 Star Piccadilly (http://www.hostelsclub.com/hostel/4-stars-piccadilly) che, come suggerisce il nome, è un ostello a 4 stelle, sorge proprio nel cuore della capitale britannica, a due passi dalla fermata strategica Piccadilly Circus. L’ostello accetta solamente ospiti femminili e i letti partono da 28 euro a notte.

Voliamo ora a Madrid, tra tapas, divertimento, musei e, a fine giornata, tutte al Cat’s hostel (http://www.hostelsclub.com/hostel/cats-hostel), uno dei migliori ostelli in Europa. Si trova in un palazzo del diciottesimo secolo con un bellissimo patio interno ed è posizionato in un quartiere molto vivace, l’ideale per vivere nel migliore dei modi la mitica movida madrilena! Il Cat’s hostel dispone di camerate da 10 solo per donne al prezzo di 16 euro a notte.

Marzo è sicuramente il periodo ideale per visitare città europee insolite come Budapest. I Love Budapest (http://www.hostelsclub.com/hostel/love-budapest) è un piccolo ostello che farà innamorare i suoi ospiti. Molto curato l’arredamento e comoda la possibilità di utilizzare la cucina comune per cucinarsi un buon pasto a fine giornata. I letti in camerata femminile con bagno partono da 19 euro.

Ultima tappa di questo tour per ostelli per ragazze è Parigi. Si sa, la Ville Lumiere è una delle città più amate. Immaginate di dormire a pochi passi da Montmartre, con vista sul Sacre Coeur, no non è un sogno è il Village Hostel (http://www.hostelsclub.com/hostel/village-hostel), un must per chi voglia visitare Parigi in tutta comodità: location centralissima, café aperto fino alle 2 di notte, sala comune dove incontrare e conoscere altri giovani, cucina accessoriata ad uso comune, colazione gratuita e bagno privato in tutte le stanze. Il letto in camerata solo femminile parte da 29 euro.

Morale di questa favola rosa: le donne amano gli ostelli!
Per informazioni:
HostelsClub.com
www.hostelsclub.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>