Vaccino contro il Papilloma Virus, fa bene anche alle donne mature

di Mariella Commenta

Finora il vaccino contro il Papilloma Virus era raccomandato a ragazze in età preadolescenziale (9-12 anni), poiché a quest’età le ragazze, in genere, non hanno avuto occasione di trasmissione sessuale al contagio di Papilloma Virus. Allo stesso tempo si consiglia anche di estenderlo alle donne di 25-26 anni. Non a caso da tempo il Ministero della Salute ha stabilito l’inizio delle campagne vaccinali in tutte le regioni, per queste fasce di età.

Secondo i dati ufficiali, il vaccino contro il Papilloma Virus ha prevenuto, in donne tra i 24 e 45 anni che non risultavano infette dal relativo tipo virale contenuto nel vaccino al momento della vaccinazione, il 92% delle patologie cliniche correlate ai tipi di Papilloma Virus di tipo 6, 11, 16 e 18 incluse le lesioni precoci e pre-cancerose del collo dell’utero, le lesioni pre-cancerose della vulva e vagina e i condilomi.

I risultati dimostrano che il vaccino ha un’efficacia anche in donne di età più avanzata e che quindi anche le donne più mature possono trarne benefici. Oltre al cancro dell’utero, a centinaia di migliaia di donne sono diagnosticate altre patologie genitali da Papilloma Virus umano che si manifestano prima del cancro del collo dell’utero e che colpiscono altri organi genitali oltre al collo dell’utero. Queste patologie includono lesioni pre-cancerose e cervicali, cancro della vulva e della vagina, lesioni precancerose della vulva e della vagina e condilomi genitali.

I condilomi inoltre possono causare ansia che può incidere sulle relazioni personali. Anche se efficaci nel breve termine, le terapie ablative sono fisicamente dolorose e le percentuali di recidiva possono essere alte, in quanto solo la lesione visibile viene eliminata mentre l’infezione permane. Da qui l’importanza della prevenzione applicabile con il vaccino contro il Papilloma Virus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>