Scopriamo se la pelle è pronta per l’ inverno con un check-up gratuito

di Mariella Commenta

Non è mai troppo presto per preparare la pelle ad affrontare la bella stagione, per farlo bisogna provvedere a cure supplementari per affrontare il freddo. Dicembre è il “Mese della prevenzione dell’invecchiamento cutaneo”, e può essere l’occasione è giusta per dedicare al proprio viso qualche attenzione in più. Il Dr. Alessandro Gennaio, chirurgo plastico di Bologna socio dell’Eafps (European academy of facial and plastic surgery), offre gratuitamente un check-up cutaneo nel suo studio per tutto il mese. Darà utili indicazioni sullo stato della propria pelle e sui trattamenti, sia chirurgici che cosmetologici, più adatti per mantenerla giovane e luminosa.

La visita consiste in una valutazione strumentale della qualità cutanea secondo tre parametri: idratazione, acidità e seboregolazione. In omaggio i pazienti ricevono anche due prodotti novità: la crema viso rigenerante e il gel tensore messi a punto dallo stesso Gennai. È importante esaminare dei dati obiettivi per studiare trattamenti efficaci e personalizzati. Il check-up della pelle è il punto di partenza per decidere non solo l’eventualità di un intervento di chirurgia estetica, ma anche e soprattutto strategie di prevenzione o di mantenimento, se l’intervento è già stato effettuato.

Sia che si debbano affrontare le fasi che precedono e seguono l’intervento, sia che si scelga di posticipare l’appuntamento col bisturi optando per un approccio minimamente invasivo, il più importante alleato da affiancare al trattamento medico viene dal mondo della cosmetica. Ma scegliere la crema giusta fra quelle in commercio può essere una vera impresa.

“Districarsi fra le promesse della pubblicità e l’elenco degli ingredienti sulle etichette è davvero difficileW – spiega Gennai“e io stesso mi sento di consigliare solo i prodotti che conosco bene”. Anni di esperienza nel campo hanno permesso al dottor Gennai di selezionare personalmente i principi attivi alla base di formulazioni efficaci; la proposta per i pazienti che a dicembre si sottoporranno al check-up della pelle comprende una crema rigenerante a base di staminali vegetali e un gel tensore.

Alessandro Gennai
Laureato con lode nel 1988 in Medicina e Chirurgia all’Università degli studi di Modena, prosegue gli studi all’ estero (Los Angeles, Chicago, Spagna, Brasile e Argentina). Negli Stati Uniti apprende, primo fra gli italiani, la tecnica del lifting endoscopico dal suo “padre fondatore”, Nicanor Isse. Gennai è socio della Eafps, European Academy of Facial Plastic Surgery.
Lo studio si trova in via delle Lame a Bologna (www.gennaichirurgia.it)