Il circuito termale dell’Emilia Romagna

di isayblog4 Commenta

Il circuito termale dell'Emilia Romagna(Immagine di loriszecchinato)

L’Emilia Romagna non è solo una regione sfiziosa e golosa per le sue specialità enogastronomiche, ma possiede anche un circuito termale tra i più estesi d’Italia.

E quando si parla di terme non intendiamo solo luoghi di cura, ma centri benessere veri e propri, dislocati su tutto il territorio regionale, che offrono occasioni di relax a due passi da città d’arte, parchi secolari e luoghi di ristoro non solo per il corpo. Le terme, luoghi di benessere e relax fin dall’antica Roma, fanno parte di un immaginario collettivo legato al vivere bene. Un weekend tranquillo, circondati da aromi, profumi, musica avvolgente, acqua e massaggi: chi non lo desidererebbe?

Sono diciotto le strutture sparse per tutta la regione, dalle colline parmensi ai lidi della costa, che offrono una varietà sterminata di trattamenti, dai più classici bagni e inalazioni, agli idromassaggi all’aria aperta e ancora docce colorate e percorsi vita all’interno di parchi secolari.
Due tra le località termali più famose, Castrocaro e Salsomaggiore, negli ultimi anni si sono reinventate da luoghi di villeggiatura a veri e propri centri benessere dotati di ogni comfort.



L’offerta della regione comprende anche un campo da golf e ovviamente i rinomati sapori dell’Emilia Romagna: il prosciutto di Parma, il Parmigiano Reggiano, l’aceto balsamico tradizionale, lo gnocco fritto, da abbinare a un bicchiere di San Giovese o di Lambrusco. Da non dimenticare anche le strade dei vini e dei sapori della regione, alla ricerca delle tradizioni autentiche, tra colline, vini e formaggi.

Il lambrusco, per esempio, uno dei vini più interessanti della regione, è un territorio tutto da scoprire: lasciatevelo raccontare da un vero esperto, come Andrea Bezzecchi, uno dei Cercasfizio de La Bottega di Olivia&Marino.

L’Emilia Romagna è anche una regione di sagre e feste: in qualsiasi mese dell’anno potrete sempre trovare un paese in festa! E tutta la regione vanta un’antica tradizione di sagre campagnole.

L’Emilia Romagna è la vostra regione preferita e la conoscete in lungo e in largo? Perché non condividete con noi la vostra passione caricando un itinerario sul sito de La Bottega di Olivia&Marino?