Ginnastica fai da te: gli esercizi per rassodare l’ interno cosce, gli allenamenti da fare a casa

di Mariella Commenta

C’ è una zona del nostro corpo che molto di rado viene sollecitata dal movimento e che, di conseguenza, soffre più spesso di cedimenti e di perdita di tono: è l’ interno cosce, che solo chi va molto il bicicletta o a cavallo o chi pratica sci con regolarità e frequenza riesce a conservare tonica ed elastica. Eppure, anche senza dover praticare attività sportive di un certo impegno, esistono degli esercizi che risollevano le flaccidità, con un effetto rassodante e “antigravità” che si allarga a tutta la parte bassa del corpo e anche all’ esterno delle cosce, aiutandoti a prevenire cuscinetti e culotte de cheval.

Esercizio 1 per rassodare interno cosce – riattiva la circolazione
Sdraiati a terra in posizione supina; allunga le gambe e distendile verso l’ alto; da questa posizione, inizia ad aprire e a chiudere le gambe lentamente, cercando ogni volta di divaricarle un po’ di più, sempre facendo attenzione a non strapparti. Ripeti 3 serie da 15 movimenti.

Esercizio 2 per rassodare interno cosce – riduce i cedimenti fra ginocchia e interno cosce
Sdraiati ancora a terra in posizione supina; alza le gambe fino a formare un angolo di 90°; divarica le gambe, metti le mani all’ interno delle ginocchia e poi inizia a chiudere le gambe, facendo in contemporanea una leggera pressione con le mani verso l’ esterno. Fai 3 serie da 10 movimenti.

Esercizio 3 per rassodare interno cosce – pialla il grasso superfluo e ritrova l’ elasticità
Ora esegui lo stesso esercizio di poco fa cambiando la pressione che operi con le mani sulle gambe. Sdraiati ancora a terra in posizione supina; alza le gambe fino a formare un angolo di 90°; divarica le gambe, metti le mani all’ esterno delle ginocchia e poi inizia ad aprire le gambe, facendo in contemporanea una leggera pressione con le mani verso l’ interno. Ripeti 3 serie da 10 movimenti.

Esercizio 3 per rassodare interno cosce – per assottigliare la circonferenza delle cosce
Sempre a terra, sdraiati sul fianco destro; accavalla la gamba sinistra su quella destra mantenendo il piede a terra; da questa posizione solleva la gamba destra distesa a 30° circa da terra. Poi ripeti tutto l’ esercizio dall’ altro lato. Fai 3 serie da 20 movimenti.

Esercizio 4 per rassodare interno cosce – per tonificare anche i musco addominali
Sdraiati a terra in posizione supina; hai le ginocchia flesse e hai posizionato un pallone tra le gambe; da questa posizione, inizia a sollevare le gambe verso il petto, quindi ritorna alla posizione iniziale. Ripeti 3 serie da 10 movimenti.

Esercizio 5 per rassodare interno cosce – drena la ritenzione che appesantisce le gambe
Siediti su una sedia o una panca; metti ancora un pallone tra le gambe; lentamente, chiudere fai delle pressioni con le gambe e poi rilascia, senza far cadere il pallone. Fai 3 serie da 15 pressioni l’ una.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>