Dieta ipocalorica: la dieta per eliminare liquidi e tossine, 1200 calorie al giorno, le ricette dietetiche

di Mariella Commenta

In vacanza ci si concede sempre qualche peccato di gola, qualche bicchiere in più, qualche dolcetto in eccesso ed ecco che al rientro non stiamo più nei jeans. Liquidi e tossine in eccesso ci fanno gonfiare, ma niente paura, facciamoci aiutare dai cibi di settembre, perfetti per eliminare i 2-3 chili che abbiamo accumulato.

Con la dieta per eliminare liquidi e tossine, potrete gustare pasta con sughi vegetali, riso al pesce, insalatone proteiche.

Nei menù che vi suggeriamo per eliminare liquidi e tossine, ci sono anche contorni di frutta e verdura e creme di legumi, che saziano molto, le ricette che vi suggeriamo fanno andare di pari passo il gusto e l’ ago della bilancia.

La dieta per eliminare liquidi e tossine – 1200 calorie al giorno

LUNEDI’
Colazione: caffè d’ orso con due cucchiaini di miele, quattro biscotti secchi integrali
Spuntino: uno yogurt naturale
Pranzo: riso di pesce (*), fagiolini lessati conditi con due cucchiaini di olio extravergine di oliva
Merenda: succo di pompelmo senza zucchero
Cena: sarde in umido con pomodoro, origano e un cucchiaino di olio extravergine di oliva, insalata verde condita con due cucchiaini di olio extravergine di oliva e aceto di mele, 50 g pane integrale

(*) Ricetta dietetica: riso di pesce

Ingredienti: 40 g di riso basmati, 80 g di anelli di calamari, 20 g di gamberetti, 50 g di germogli di soia, cipolla rossa, 2 cucchiaini di salsa di soia, 30 g di latte di cocco, aglio, 2 cucchiaini di olio di oliva, sale, peperoncino

Preparazione: in una padella larga, rosola nell’ olio il pesce, toglilo, fallo asciugare sulla carta da cucina e tienilo da parte. Unisci l’ aglio nella padella, un po’ di peperoncino intero, la cipolla rossa tritata e dopo qualche minuto la salda di soia, il latte di cocco, sale e i germogli di soia. Fai cuocere per 10 minuti. Lessa il riso, scolalo e uniscili in padella alle verdure e ai pesci.

MARTEDI’
Colazione: uno yogurt naturale e 30 g di muesli non zuccherato
Spuntino: un kiwi
Pranzo: trenette con cavolfiore (*), insalata di carote e zucchine crude con un cucchiaino di olio extravergine di oliva
Merenda: una pera
Cena: petto di pollo in padella con pomodoro e peperoni, insalata verde con un cucchiaino di olio extravergine di oliva e aceto di mele, 50 g di pane integrale

(*) Ricetta dietetica: trenette con cavolfiore

Ingredienti: 80 g di trenette, 100 g di cimette di cavolfiore, 5 g di uvetta, 10 g di pinoli, una cipolla, 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva, zafferano, brodo, sale, peperoncino

Preparazione: fai tostare i pinoli in una padella antiaderente, nel frattempo cuoci le cimette in acqua bollente, aggiungendo poi anche la pasta. Scola il tutto e tieni da parte. In una padella rosola la cipolla tritata nell’ olio, unisci un po’ di brodo dove avrai sciolto mezza bustina di zafferano, sale e peperoncino. A questo punto aggiungi la pasta e i cavolfiori, l’ uvetta ammollata nell’ acqua tiepida e strizzata e i pinoli. Servi la pasta in tavola ben calda.

MERCOLEDI’
Colazione: mezza tazza di latte intero, due biscotti ai cereali
Spuntino: una fetta di ananas fresco
Pranzo: mezza porzione di minestrone di pasta, insalata verde condita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva
Merenda: 80 g di fichi
Cena: maiale con kiwi (*), una porzione di caponata leggera, 50 g pane di farro

(*) Ricetta dietetica: maiale con kiwi

Ingredienti: 150 g di lonza di maiale, un kiwi, 20 g di farina, 10 g di burro, rhum, erbe aromatiche, un cucchiaino di miele, sale, pepe

Preparazione: taglia la carne a fettine sottili e battile per appiattirle, quindi passale nella farina cui avrai mescolato un trito di erbe aromatiche e sale a piacere. Rosola la lonza nel burro, per una decina di minuti, poi scolala e tienila in caldo. Filtra il sugo di cottura, unisci il miele, un po’ di rhum, la polpa di kiwi frullata e rimetti in padella, facendo evaporare. Con questa salsa condisci la carne direttamente nel piatto di portata, e completa con una spolverata di pepe.

GIOVEDI’
Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato con una formella di frumento integrale
Spuntino: un bicchiere di succo ACE
Pranzo: crema di ceci e verdura (*), spinaci lessati e saltati in padella con un cucchiaino di olio extravergine di oliva
Merenda: 150 g di uva
Cena: 200 g di carpaccio di polpo condito con due cucchiaini di olio extravergine di oliva, insalata di zucchine crude, carote, songino e sedano, condita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva e limone, 50 g di pane all’ avena

(*) Ricetta dietetica: crema di ceci e verdura

Ingredienti: 50 g di ceci secchi lasciati in ammollo per almeno 12 ore, 80 g tra carote, peperone, cavolfiore e cipolla, sale, alloro, 30 g di pancetta affumicata, 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva, prezzemolo, sale, pepe

Preparazione: Lessa i ceci in acqua bollente insieme all’ alloro, frullati, sala e condisci con il pepe. A parte cuoci le verdure a tocchetti al vapore, e fai saltare la pancetta in padella in metà olio, quindi unisci anche le verdure. Versa la crema di ceci nella terrina, unisci le verdure, il resto dell’ olio e il prezzemolo.

VENERDI’
Colazione: Tè nero o caffè con brioche integrale
Spuntino: uno yogurt naturale
Pranzo: 80 g riso lessato e condito con sugo di vongole (senza pomodoro), insalata mista condita con due cucchiaini di olio extravergine di oliva e aceto balsamico, radicchio alla griglia condito con un cucchiaino di olio extravergine di oliva e aceto balsamico.
Merenda: una pesca
Cena: sogliola alle patate (*), 50 g pane integrale

(*) Ricetta dietetica: sogliole alle patate

Ingredienti: 200 g di filetto di sogliola, 20 g di farina, 100 g di patate, mezza cipolla, senape, aceto balsamico, 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva, rosmarino, sale, pepe

Preparazione: distribuisci un sottile velo di senape sul pesce lavato e asciugato, quindi passa i filetti nella farina. Metti il pesce in una teglia da forno unta con metà olio, aggiungendo poi la cipolla a fettine, le patate a fettine, il rosmarino tagliuzzato, sale e pepe. Inforna a 200 gradi per una ventina di minuti, quindi condisci con l’ olio rimasto prima di servire.

SABATO
Colazione: uno yogurt naturale, una fetta di pane integrale tostato, un cucchiaino di marmellata di prugne
Spuntino: una banana
Pranzo: 80 g pasta al farro al pomodoro, basilico e olive, insalata mista condita con 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva e limone
Merenda: un budino al cacao
Cena: insalata autunnale (*), due scampi alla griglia

(*) Ricetta dietetica: insalata autunnale

Ingredienti: 50 g di fagioli in scatola, una patata piccola lessata, un pezzetto di barbabietola rossa, qualche foglia di radicchio di Chioggia, 10 g di bottarga, mezza fetta di pane integrale, 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva, scalogno, prezzemolo, aceto, sale, pepe

Preparazione: rosola il pane a tocchetti in metà olio, scolalo e fallo asciugare su un foglio di carta da cucina. In una ciotola, mette la barbabietola a dadini, i fagioli, le foglie di insalata spezzettate, la patata a tocchetti, il pane abbrustolito. Frulla lo scalogno con l’ olio rimasto, una goccia di aceto, sale e pepe, e condisci l’ insalata. Aggiungi la bottarga, il prezzemolo tritato e mescola.

DOMENICA
Colazione: un frullato con 200 ml di latte, succo di pompelmo, melone e un cucchiaino di miele
Spuntino: una ciotola di frutti di bosco
Pranzo: insalata di riso
Merenda: uno yogurt al naturale
Cena: un piattino di risotto integrale allo zafferano, spinaci alla renetta (*), 50 g pane integrale

(*) Ricetta dietetica: spinaci alla renetta

Ingredienti: 200 g di spinaci, 100 g di mela renetta, uno scalogno piccolo, 10 g di uvetta, 10 g di burro, un cucchiaino di olio extravergine di oliva, 10 g di pinoli, limone, sale, pepe.

Preparazione: cuoci gli spinaci nell’ olio, in una padella antiaderente, salando e pepando. A parte, rosola i tocchetti di mela nel burro, insieme allo scalogno. Unisci il tutto agli spinaci, insieme ai pinoli, all’ uvetta ammollata e strizzata e a una grattugiata di buccia di limone. Servi ben caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>