Benessere e corretta alimentazione quotidiana vanno di pari passo

di Mariella Commenta

 Siamo quello che mangiamo e, dunque, l’ equilibrio nell’ alimentazione quotidiana è la chiave di volta del nostro benessere. In quest’ ottica, zuccheri e carburano la qualità della nostra vita. Come ?
Lo scopriremo attraverso “Zuccheri e glutine, in armonia nella nostra alimentazione”, il quinto Convegno del 2010 della manifestazione “Sapere. Il Sapore del Sapere”, ideata da Rossella de Focatiis e organizzata da Erredieffe, Agenzia di Comunicazione&Eventi, che si terrà venerdì 24 settembre 2010 presso la Sala Conferenze – Centro Servizi di Banca Popolare di Milano, via Massaua 6 Milano, dalle ore 14.00 alle ore 18.30.

La scelta di una corretta alimentazione, oltre ad una somministrazione controllata di sostanze a rischio di patologie allergeniche come zuccheri e glutine, costituisce un elemento essenziale per la nostra salute. Si tratta di alimenti preponderanti fra il cibo quotidiano. Entrambi sono tanto importanti quanto potenzialmente nocivi, in quanto possono causare patologie quali diabete e celiachia.

La celiachia, infatti, costituisce una patologia cronica indipendente ma, a volte, è associata al diabete di tipo 1; essa è caratterizzata dall’intolleranza al glutine, una proteina presente nei cereali (esclusi riso e granoturco) e in vari legumi, che agisce danneggiando la parete intestinale di chi ne è affetto e impedisce così l’ assimilazione dei nutrienti.

Questi due alimenti, possono essere una concausa dell’ insorgere delle fame nervosa, spesso dovuta a un’ alimentazione non corretta, in genere perché troppo ricca di particolari cibi (zucchero, farine raffinate, etc.), ma anche causata da errate associazioni alimentari, con una scarsa assunzione di fibre o una erronea distribuzione dei pasti nel corso della giornata.

Al fine di comprendere meglio i problemi e le possibili soluzioni correlate a questi due importanti alimenti, al Convegno interverranno illustri specialisti medici in qualità di relatori.

Le relazioni del Convegno saranno tenute da:

– il dottor Attilio Speciani, Medico, specialista in Allergologia e Immunologia clinica, membro della New York Academy of Sciences e della European Academy of Allergy and clinical Immunology; Direttore scientifico, Coautore del metodo GIFT, autore della rubrica di dietologia di Donna Moderna e del blog online, che parlerà di “Infiammazione, insulina e intolleranza. Il segnale alimentare per dimagrire, guarire e ricostruire col cibo un rapporto di vera amicizia”;

– il dottor Sergio Maria Francardo, Medico Antroposofo, membro del Comitato Tecnico Scientifico di Medicina Complementare della Regione Lombardia, Docente di Fisiologia e Antropologia medica nel Corso di Formazione alla Pedagogia Steineriana per Insegnanti. Affronterà: “Il frumento: un dono divino ridotto in schiavitù dal nostro stile di vita ingordo”;

– Guido Vicario, esperto di alimentazione macrobiotica, fitoterapia e medicina tradizionale cinese. Il tema trattato sarà: “Zucchero e glutine : conoscere le alternative naturali. Un aiuto pratico per la spesa di tutti i giorni”;

– Il dottor Luca Avoledo, Dottore magistrale in Scienze Naturali e Naturopata. Esperto in Ecologia del corpo, Nutrizione e Salute naturale. Referente per la Lombardia della Federazione Nazionale
Naturopati Heilpraktiker Professionisti. Tratterà di “Irresistibile voglia di zuccheri: le strategie naturali per sconfiggere la fame nervosa”.
Sarà, inoltre, ospite del Convegno Elisa Ferrario di Idea-Gioco che presenterà il gioco formativo di “Sapere. Il Sapore del Sapere”.

La prenotazione è obbligatoria e la partecipazione gratuita
Sala Conferenze – Centro Servizi di Banca Popolare di Milano
via Massaua, 6 – 20146 Milano
Data: 24 settembre 2010 – Orario: dalle h 14.00 alle h 18.30
Per informazioni:
Valeria Colli – Ufficio stampa – ERREDIEFFE
02-66115408 02-66114397
[email protected]
www.saporedelsapere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>