Ginnastica fai da te: gli esercizi pettorali per un seno perfetto, gli allenamenti da fare a casa

di Redazione Commenta

Spread the love

Per un seno perfetto, oltre a creme e rimedi vari,è anche molto importante lavorare sui muscoli pettorali, ma anche sui tricipiti, deltoidi, trapezio e parte alta dei dorsali per due motivi, un muscolo allenato tende ad accorciarsi, questo significa che se solleciti solo i distretti della parte frontale del torace, le spalle tendono a incassarsi e la schiena a flettersi in avanti. Rinforzare anche queste zone aiuta a mantenere una posizione dritta che spinge il seno in fuori e lo fa apparire più prosperoso.

Esercizi pettorali per un seno perfetto – Le contrazioni all’ orientale
(Si tratta di un esercizio isometrico che stimola il muscolo pettorale anche in profondità)

Seduta a terra con le gambe incrociate nella posizione del loto e la schiena dritta, unisci i palmi delle mani davanti a te, all’ altezza del seno. Da qui spingi con forza l’ uno contro l’ altri. Mantieni la contrazione 10-15 secondi e ripeti lo stesso movimento 10 volte.

Esercizi pettorali per un seno perfetto – Schiena dritta
(Poco efficiente sui pettorali, questo esercizio è invece indicato per i tricipiti e i dorsali)

Seduta a terra con le gambe distese davanti a te, fletti il busto all’ indietro, in appoggio sulle braccia tese. Da qui, solleva i glutei senza inarcare la schiena, mantenendo il busto in linea con il resto del corpo. Poi fletti le braccia più che puoi e ridistendile. Compi 2 serie da 10 esercizi.

Esercizi pettorali per un seno perfetto – Le flessioni
(Lavori su trapezio, dorsali alti, tricipiti e deltoidi)

Sdraiata a terra a pancia in giù, con le mani all’ altezza delle spalle e i piedi sollevati, stendi le braccia e solleva il busto tenendo schiena e glutei in linea. Da questa posizione, fletti entrambe le braccia e poi ridistendile per 10-15 volte a seconda del tuo livello di allenamento.

Esercizi pettorali per un seno perfetto – Lavorano i tricipiti
(Aiuta l’ armonia del busto. Non impegna i pettorali, ma bilancia l’ allenamento stimolando tricipiti, trapezio e dorsali)

In piedi con una gamba flessa più avanti dell’ altra, che deve invece rimanere tesa, e il busto piegato in avanti, impugna due bottigliette piene di acqua. Piega i gomiti sollevandoli dietro il dorso e, da questa posizione, distendi gli avambracci all’ indietro con i palmi delle mani rivolti verso l’ alto. Ripeti 2 serie da 15 piegamenti, senza mai abbassare i gomiti.

Esercizi pettorali per un seno perfetto – Le croci
(E’ il migliore allenamento per ottenere pettorali da invidia)

Sdraiata supina, impugna le due bottigliette piene e allarga le braccia perpendicolarmente al corpo. Senza piegare i polsi ma con i gomiti leggermente flessi, solleva le mani fino a far sfiorare le bottiglie sopra di te e riabbassale senza però toccare terra. Ripeti 2 serie da 15 esercizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>