I bagni aromatici a casa come nei centri benessere, acqua calda o fredda, l’ idroterapia a casa

di Mariella Commenta

L’ uomo ha sfruttato le proprietà curative dell’ acqua sin dall’ antichità, l’ acqua può essere usata in cure di bellezza e salute con l’ idroterapia, un metodo che sfrutta l’ azione termica e meccanica esercitata sull’ organismo per ottenere effetti curativi, estetici o più semplicemente rilassanti o tonificanti. A seconda dell’ effetto che desiderate ottenere seguirete l’ idroterapia con acqua fredda, fresca, tiepida o calda.

Un bagno freddo (10-20°) sarà tonificante, un bagno caldo (oltre i 38°) faciliterà il rilassamento ed asseconderà l’ afflusso sanguigno dilatando i vasi sanguigni, un bagno a temperatura corporea (37°) sarà distensivo e favorirà l’ assorbimento delle sostante attive impiegate.

Non è necessario ricorrere nei centri benessere per ricorrere all’ idroterapia, il bagno in vasca diventa un rito irrinunciabile, soprattutto quanto è arricchito da essenze aromatiche. Vediamo quali sono le varianti principali.

Idroterapia rilassante. L’ acqua deve essere a temperatura corporea o poco più calda (tra i 37 ed i 38°). Diluite nella vasca una miscela a base di sale marino integrale grosso e oli essenziali: 2 gocce di essenza per 2 cucchiai di sale. Gli oli più adatti sono: sandalo, lavanda, arancio, mandrino, camomilla, neroli, melissa, ylang-ylang.

Idroterapia rinfrescante. L’ acqua deve essere fredda o appena tiepida (tra i 20 ed i 26°). In uno o più cucchiai di bicarbonato di sodio aggiungete da 1 a 4 gocce di essenze. Le più adatte son: menta, limone, verbena, cedro.

Idroterapia energizzante. L’ acqua deve essere possibilmente fredda. Aggiungete all’ acqua uno o più cucchiai di sale marino integrale grosso ai quali avrete aggiunto da 1 a 4 gocce di essenze a scelta fra menta, basilico, rosmarino.

Idroterapia tonificante. L’ acqua deve essere possibilmente fredda. Versate nella vasca una miscela composta da uno o più cucchiai di sale marino integrale grosso ai quali avrete aggiunto da 1 a 4 gocce di olio essenziale. I più adatti sono maggiorana, basilico, cannella, pino.

Idroterapia depurante. L’ acqua deve essere calda o a temperatura corporea. Preparate una miscela di sale marino integrale grosso e bicarbonato di sodio alla quale avrete aggiunto da 1 a 4 gocce di olio essenziale. I più adatti sono betulla, limone, cardamomo, salvia sclarea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>