Come eliminare la cellulite al mare o davanti alla televisione, i consigli per eliminare la cellulite fai da te

di Mariella Commenta

La ginnastica non si fa solo a casa o in palestra, le soluzioni per eliminare la cellulite sono molte, anche in un momento di relax. Si può fare ginnastica immersi nel mare, per chi è in vacanza o per chi ha la fortuna di abitare in una città di mare e può fare una corsa al mare in pausa pranzo, ad esempio, fare una passeggiata in acqua è un ottimo rimedio anticellulite, grazie al massaggio delle onde ed all’ azione dei sali marini che aiutano ad asciugare i liquidi in eccesso.

Un suggerimento è cominciare camminando con l’ acqua poco sopra il polpaccio, quindi si aumentano gradualmente la velocità e l’ immersione. Quando ci si è scaldati, si alternano 30 secondi di scatto a 30 secondi di camminata lenta. Infine, con l’ acqua al livello cosce, si alternano 30 secondi di corsa sul posto (portando le ginocchia all’ altezza della vita) a un minuto di pausa.

Non solo mare, però, anche davanti alla televisione è possibile fare qualcosa per eliminare la cellulite. Provate a fare l’ automassaggio una volta al giorno, per venti minuti, si chiama linfodrenaggio fai da te. Poggiate le dita dietro le ginocchia e muovete avanti e indietro con delle leggere pressioni. Ripetete lo stesso movimento sull’ inguine e sotto le ascelle. Aiuta ad attivare le maggiori stazioni linfatiche ed a eliminare i liquidi in ristagno.

Un’ altra tecnica per eliminare la cellulite fai da te, è il “palpez roulez”, si frizionano i punti critici cercando di sollevare la cellulite dai tessuti, pizzicandola con pollice e indice. Così si cerca di agire sui liquidi che ristagnano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>