Dieta ipocalorica: la dieta delle mele, un giorno di leggerezza, le ricette dietetiche

di Mariella Commenta

Hai paura che un giorno a tutta leggerezza ti tolga energia e ti lasci con una gran fame ? Non ti succederà con le mele, ricche di fruttosio, uno zucchero che viene assorbito lentamente dall’ organismo evitandoti fastidiose cadute di tono durante la giornata.

Grazie all’ alto contenuti di fibre, le mele hanno poi un ottimo potere saziante soprattutto se consumate con la buccia: prova, ad esempio, a mangiare una mela intera quando senti un vuoto allo stomaco e riuscirai a calmare i morsi della fame senza esagerare con le calorie.

Nelle mele, infine, sono presenti particolari fibre come la pectina, la cellulosa e la lignina che creano nell’ intestino una sostanza gelatinosa capace di rallentare l’ assorbimento degli zuccheri e dei grassi aiutandoti così a tenere fermo l’ ago della bilancia, senza soffrire la fame.

Alto il contenuto di vitamine come la C e di sali minerali, in particolare il potassio che regala a questo frutto ottime proprietà diuretiche. La mela infine è ricca di poloifenoli, sostanze antiossidanti che combattono l’ azione aggressiva dei radicali liberi capaci di invecchiare l’ organismo prima del tempo.

DIETA IPOCALORICA: LA DIETA DELLE MELE
Colazione: 1 frullato preparato con 2 mele e il succo di mezzo limone; 1 tazza di tè
Spuntino: 1 mela; 1 tazza di tè
Pranzo: 3 mele
Spuntino: 1 mela; 1 tazza di tè
Cena: 3 mele cotte al forno con succo di limone

RICETTE DIETETICHE VELOCI: insalata di mela, sedano e noci

Ingredienti per 1 persona
150 g d insalata mista;
60 g di parmigiano grattugiato;
2 mele rosse;
8 noci;
1 sedano;
1dl di yogurt;
1 cucchiaino di olio di oliva; pepe in grani; sale

Preparazione
Tagliare il sedano a rondelle aiutandosi con un coltello affilato a lama liscia.
Sgusciare le noci con uno schiaccianoci togliendo la pellicina amara. Lavare l’ insalata e le mele sotto acqua corrente, asciugare delicatamente con un canovaccio.
Tagliare le mele in quattro parti, eliminare il torsolo e tagliarle a spicchi sottili, utilizzando un coltello ben affilato. Spremere il limone e spruzzare le mele con il succo filtrato per non farle annerire. In una ciotola da insalata emulsionare lo yogurt con 1 cucchiaio di olio di oliva e sale utilizzando una forchetta, fino ad ottenere una salsa omogenea.
Distribuire le fette di mela nei singoli piatti, aggiungere i gherigli di noce spezzettati, il sedano e le scaglie di parmigiano. Insaporire con una macinata di pepe e servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>