Proprietà Verbena: un rimedio naturale per allattamento, digestione, lombaggini, otite e sciatica

di Mariella 1

verbena-un-rimedio-naturale-per-allattamento-digestione-lombaggini-otite-e-sciatica.jpgLa verbena (Verbena officinalis) è un ottimo rimedio per allattamento, depurazione, digestione, lombaggini, nevralgie facciali da freddo, reumatismi, otite e sciatica.

RIMEDIO NATURALE ALLATTAMENTO
Per aumentare la secrezione lattea preparate l’ infuso di verbena lasciando 30 grammi di rametti fioriti secchi in un litro d’ acqua bollente per 10 minuti e bevetene 4 tazze al giorno.

RIMEDI NATURALI DEPURAZIONE E DIGESTIONE
Due soluzioni naturali:
– Preparate la tisana di verbena lasciando 15 grammi di rametti fioriti secchi in un litro d’ acqua bollente per 10 minuti e bevetene 2-3 tazzine al giorno. Fatela fresca ogni volta.
– Preparate la tintura vinosa di verbena lasciando a macero per 5 giorni 50 grammi di rametti fioriti secchi di verbena in un litro di vino bianco secco, filtrate e bevetene un bicchierino ai pasti.

RIMEDIO NATURALE LOMBAGGINI, NEVRALGIE FACCIALI DA FREDDO E REUMATISMI
Preparate il decotto di verbena facendo bollire 50 grammi di foglie fresche in 5 dl di aceto fino a farlo evaporare quasi tutto, spremete un pò le foglie e applicatele calde tenendole in posizione finché non sono fredde. Ripetete 3 volte la settimana.

RIMEDIO NATURALE OTITE
Preparate il decotto di verbena in questo modo: fate bollire per 10 minuti in poco latte una manciata di rametti fioriti e foglie fresche di verbena tritati, scolate bene e applicate con una garza sull’ orecchio tenendo in posizione finché il decotto non si è raffreddato. Ripetete 2-3 volte al giorno facendo il decotto fresco ogni volta.

RIMEDIO NATURALE SCIATICA
Preparate il decotto di verbena bollendo una manciata di foglie e fiori freschi di verbena in mezzo litro di aceto facendolo evaporare quasi tutto, spremete un pò le erbe e applicatele calde ogni dì.

Commenti

  1. Ho scoperto che gli impacchi di Verbena si possono utilizzare per lombo sciatalgie… al posto del decotto è valido anche preparare infuso con bustina già pronta
    Grazie per l’attenzione
    Chiara