Le erbe officinali per depurare l’ organismo dopo le vacanze per il benessere e la bellezza

di Mariella Commenta

La depurazione è un processo fisiologico molto importante che avviene costantemente all’ interno del nostro organismo e che ci permette di mantenere o di raggiungere uno stato di benessere generale. E’ proprio quando si depura che il nostro organismo elimina le tossine. Inquinamento ambientale, conservanti ed additivi alimentari, batteri e virus sono esempi di tossine che, se non eliminate, determinano alterazioni funzionali di vario genere. Per eliminare queste sostanze nocive, l’ organismo si serve di particolari strutture: gli organi emuntori (fegato, intestino, pelle, reni e sistema linfatico). Normalmente questo processo fisiologico è sufficiente ed efficiente, tuttavia in particolari situazioni o periodi dell’ anno può essere necessaria una opportuna stimolazione. Cambio di stagione, alimentazione scorretta o eccessiva, abuso d’ alcol o di farmaci, fumo e inquinamento, malattie batteriche e virali, vita sedentaria sono tutti esempi di situazioni in cui si assiste ad una maggiore produzione di tossine ed un sovraccarico di lavoro per gli organi emuntori.

In questi casi è utile stimolare la depurazione dell’ organismo per preservare il benessere generale. L’ accumulo di sostanze nocive e una non ottimale depurazione dell’ organismo è causa di malessere generale: affaticamento fisico e mentale, problemi digestivi, cefalee, pelle opaca ed asfittica, ritenzione idrica, tendenza al sovrappeso.
E’ necessario associare ad uno stile di vita corretto una dieta varia ed equilibrata da integrare con erbe officinali.

LE ERBE OFFICINALI PER DEPURARE L’ ORGANISMO

TARASSACO: la rosetta basale di tarassaco è un’ erba ricca di minerali (potassio, calcio, magnesio), polifenoli ed inulina, ottima per depurare e drenare l’ organismo; il tarassaco è anche blandamente lassativo. Studi medici hanno confermato l’ efficacia depurativa del tarassaco in associazione ad un’ altra pianta officinale: il Crescione.

CRESCIONE: le grandi foglie del crescione, ricche di vitamine e minerali, sostengono e depurano l’ organismo anche attraverso una buona azione diuretica.

CARCIOFO: anche le foglie dentate di carciofo sono molto efficaci per la depurazione dell’ organismo, soprattutto del fegato.

BARDANA: ha un’ azione depurativa soprattutto a livello cutaneo, quindi utile per la bellezza della pelle; è anche un buon diuretico.

RAFANO: ha un’ azione depurativa soprattutto sulle vie biliari ed urinarie; è un drenante epatico e ha un naturale contenuto di vitamina C.

PRUGNA-ALBICOCCA-FRAGOLA-TAMARINDO: anche i frutti essiccati di prugna, albicocca, fragola e tamarindo sono preziosi depurativi e antiossidanti.

(Le piante officinali si trovano in erboristeria e nei centri specializzati).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>