Ultrasuoni per la cellulite e trattamento non chirurgico del grasso in eccesso

di Mariella Commenta

Per il trattamento non chirurgico della cellulite, la medicina estetica utilizza la tecnologia ad ultrasuoni. Si chiama UltraShap ed è un trattamento rimodellante contro la cellulite, non chirurgico, per rompere le cellule di grasso in eccesso attraverso l’ utilizzo degli ultrasuoni. Il trattamento UltraShape è indicato per eliminare la cellulite e il grasso su addome, cosce e fianchi. Il trattamento anticellulite UltraShape non è invasivo, è di breve durata, si effettua presso uno studio medico (da un chirurgo estetico specializzato) e subito dopo il trattamento si può tornare alla normale vita quotidiana. La cura non chirurgica della cellulite con gli ultrasuoni è indicata per uomini e donne in sovrappeso che vogliono rimodellare il proprio corpo. La terapia con gli ultrasuoni può essere un’ alternativa per eliminare cellulite e grasso in eccesso senza ricorrere alla chirurgia. Ma come funziona il trattamento con gli ultrasuoni ? Il primo passo consiste ovviamente in una visita medica presso un chirurgo estetico specializzato; il medico esamina e demarca l’ area da trattare con gli ultrasuoni. L’ ampiezza dell’ area da trattare determina la durata della seduta che varia normalmente tra un’ ora e un’ ora e mezza. Tutto ciò che si deve fare è rimanere sdraiati sul lettino mentre un dispositivo manuale che emette fasci di ultrasuoni viene fatto scivolare lievemente sull’ area da trattare demarcata e colpita da cellulite e eccesso di grasso.

Il trattamento è indolore e l’ intera seduta viene monitorata da una tecnologia di guida e controllo che ne assicura il risultato. Il fascio di ultrasuoni colpisce solo ed esclusivamente le cellule di grasso nell’ area delimitata e le disgrega senza danneggiare i tessuti circostanti, le terminazioni nervose e i vasi sanguigni. Nel corso del trattamento con gli ultrasuoni, le membrane delle cellule di grasso vengono disgregate; il loro contenuto, conosciuto come trigliceridi, si disperde nel fluido intestinale e viene trasportato grazie al sistema linfatico e vascolare direttamente al fegato. A questo punto non vi è più nessuna distinzione tra il grasso originatosi dal trattamento con gli ultrasuoni e il grasso proveniente dal cibo immagazzinato: entrambi vengono metabolizzati come normali processi fisici. Non appena la seduta di trattamento è terminata, si può tornare alla vita quotidiana, non è richiesto nessun periodo di recupero. Il soggetto non accusa dolore e la pelle rimane liscia ed omogenea.

Per maggiori informazioni: numero verde 800 888111

Vedi anche: Carbossiterapia per ridurre la cellulite (trattamento non chirurgico)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>