Emergenza rifiuti Napoli: vietato trasferire rifiuti in altre regioni

di Mariella Commenta

 Sarà vietato trasferire i rifiuti dalla Campania alle altre regioni nel periodo dell’ emergenza rifiuti (cioe’ fino alla fine del 2009) tranne nel caso in cui le Regioni interessate siano d’accordo. Lo prevede un emendamento della Lega Nord al dl rifiuti approvato dalla commissione Ambiente della Camera. Il relatore, Agostino Ghiglia, spiega che questa modifica serve a evitare atti di autorità da parte del governo prevedendo l’intesa con le Regioni. Ma il provvedimento è stato modificato anche in altre parti. E’ stato approvato all’unanimità un emendamento del Pd che prevede l’ uso dei fondi Cip6 per la realizzazione dei termovalorizzatori di Napoli, Salerno e Santa Maria La Fossa. Sempre all’unanimità è stato approvato un altro emendamento del Pd che prevede un osservatorio che deve riferire costantemente alla commissione sull’ uso dei fondi. Via libera ad un’ altra proposta di modifica, targata ancora Pd, che aumenta da 47 a 67 milioni di euro gli stanziamenti che serviranno anche per interventi di bonifica ambientale. Su questo punto, Ghiglia spiega che quello delle bonifiche è un problema importante. Basti pensare, facendo un calcolo approssimativo, che se per una discarica servono 5 milioni di euro, per bonificarla ne servono 5 volte tanto. Su questo tema, il governo potrebbe presentare a breve un provvedimento ad hoc. Nel dl rifiuti ci sono poi la superprocura a Napoli, i termovalorizzatori, i siti dove realizzare le discariche e la raccolta differenziata, la nascita dell’Istituto di ricerca per la protezione ambientale (Irpa) che di fatto ridisegna leagenzie del ministero dell’Ambiente.

Vedi anche articoli correlati:
Ecoballe: i dubbi sul termovalorizzatore per lo smaltimento dei rifiuti
Rifiuti: THOR, il sistema di riciclaggio indifferenziato

Fonte: Comunicato Stampa Regioni.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>