A Milano 165 delegati del BIE

di Mariella Commenta

 Lunedì 4 e martedì 5 febbraio Milano ospita 165 delegati del BIE (Buck Institute for Education).
Sicurezza alimentare, accesso all’acqua per tutti, sviluppo dell’agricoltura, lotta alla desertificazione, difesa dei territori, prevenzione dei disastri naturali, tutela della biodiversità. Sono questi i principali temi di cui discuteranno i 165 delegati provenienti da 90 Paesi membri del BIE per il secondo Forum tematico dedicato alla candidatura Expo dell’Italia (candidatura italiana all’Esposizione universale).
Un appuntamento con presenze autorevoli e dagli importanti contributi scientifici. Il tutto sotto il titolo di “Working together for Food Safety, Food Security and Healthy Lifestyles”.
Il Sindaco Letizia Moratti ha sottolineato: “L’occasione per uno scambio di esperienze e per un confronto tra culture e civiltà differenti su alcuni dei temi cruciali per lo sviluppo a livello globale”.

Insieme al Sindaco di Milano, ad accogliere i delegati BIE e ad aprire i lavori presso il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci ci saranno il Ministro degli Esteri, Massimo D’Alema, il Ministro per il Commercio Internazionale e per le Politiche Europee, Emma Bonino, e il Presidente della Provincia di Milano, Filippo Penati.

Lunedì 4 si tiene la prima Tavola Rotonda dedicata a “Food safety and security in rural communities and technological innovation”. Tra i relatori Nagie Essayed, membro della Commissione “Risorse Umane Scienze e Tecnologia” per l’Unione Africana; Ibrahim Assane Mayaki, ex Primo Ministro Nigeriano e direttore del Centro per lo sviluppo rurale nell’Africa centrale orientale; Fabio Silva, vice Presidente della Banca Popolare Etica e Dino Levi, ex direttore dell’Istituto Risorse Marina e Ambiente.

La seconda Tavola Rotonda metterà a tema “Food regulation, nutrition and education for healthy lifestyles”, a parlarne sono stati chiamati Zohra Ben Lakhdar, professore di Fisica presso l’Università di Tunisi e Rodolfo Paoletti, Presidente del centro studi dell’Alimentazione Nutrition Fondation of Italy.

Martedì 5 il momento di lavoro principale sarà alle ore 9.45 con la presentazione dei Progetti della Borsa Agroalimentare Telematica e della Città del Gusto. Una Tavola rotonda a cui interverranno, tra gli altri, Ana T. Saez, Senior Advisor per la gestione delle Risorse Naturali e Khalid Alioua, ex Ministro dell’Economia del Marocco e Presidente del Credito Immobiliare e Alberghiero.
Un momento di lavoro particolare sarà dedicato (a partire dalle ore 11) alle collaborazioni con le altre città e regioni italiane, in un dibattito con il Sindaco Moratti: il Sindaco di Torino Sergio Chiamparino, di Monza Marco Mariani, di Pavia Piera Capitelli, di Piacenza Roberto Reggi e di Varese Attilio Fontana.

I lavori del Forum si chiuderanno con la conferenza stampa che si terrà nella sala Cenacolo del Museo e a cui prenderanno parte il Sindaco Letizia Moratti; il vice Presidente del Consiglio e Ministro dei Beni Culturali, Francesco Rutelli; il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni; il Presidente della Provincia di Milano, Filippo Penati; il Segretario Generale dei BIE, Vicente Gonzalez Loscertales e il Presidente del BIE, Jan Pierre Lafon.

Fonte: comunicato stampa Comune Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>