Il metodo di depilazione migliore in estate per l’abbronzatura

di Daniele Pace Commenta

Spread the love

La depilazione, soprattutto in estate, è indispensabile per tutte le donne, ma anche gli uomini per la bella stagione tendono a sottoporsi a tale metodo estetico per sentirsi più freschi e puliti, migliorando la propria abbronzatura.

E’ proprio la tintarella che risulta essere al centro di dibattiti estetici quando si parla di depilazione, infatti in molti pensano che eliminare i peli dal proprio corpo possa contribuire a favorire la scomparsa dell’abbronzatura. In realtà non è propriamente così, ma bisogna inevitabilmente fare attenzione al tipo di depilazione che si sceglie.

Il rasoio alleato dell’abbronzatura

Quello in assoluto più favorevole al mantenimento dell’abbronzatura è l’utilizzo del rasoio. Sono ormai pochissime le donne che utilizzano questo metodo, soprattutto perché ci si ritrova immediatamente con la ricrescita dei peli, dovuta al fatto che questi non vengono estirpati dalla radice, ma solo tagliati. Eppure il rasoio riesce ad evitare che l’abbronzatura vada via dopo poco tempo.

Essendo però una pratica alquanto delicata per la pelle, è bene utilizzare rasoi usa e getta, quindi con lame che siano quanto più nuove possibili e soprattutto utilizzare schiuma da barba o sapone prima di procedere con la depilazione. Dopo tale procedura deve essere usata una crema lenitiva e astringente a base di ossido di zinco e magnesio silicato.

Sì ad epilatori e cerette, meglio evitare le creme depilatorie

Altro metodo salva abbronzatura per la depilazione è l’uso di epilatori elettrici, anche in questo caso si evita che la pelle possa schiarirsi in poco tempo, in questo caso però i peli ricrescono più lentamente rispetto all’utilizzo del rasoio, perché vengono estirpati dalla radice. Per quel che riguarda invece la ceretta? Sicuramente questo è il metodo di depilazione migliore per chi vuole mantenere una pelle liscia più a lungo e bisogna dire che l’abbronzatura non svanisce, ma può essere utile cospargersi la pelle con il borotalco prima di effettuare la depilazione, così la pelle non viene assolutamente intaccata.

L’unico metodo di depilazione che effettivamente rischia di compromettere l’abbronzatura è la crema depilatoria, in questo caso la ricrescita è praticamente identica a quella del rasoio, ma tende a schiarire la tintarella. Sarebbe quindi meglio utilizzare questo metodo di depilazione una volta ogni tanto, evitarlo quando la pelle è super abbronzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>