Allergia muffa e acari, omeopatia come soluzione?

di Ma.Ma. Commenta

L’omeopatia può rivelarsi una buona soluzione per combattere i sintomi tipici dell’allergia alla muffa e agli acari.


Lo rivela la dottoressa Ginevra Menghi, allergologa e immunologa clinica, esperta in omeopatia a Roma.

In autunno, l’arrivo delle piogge e le temperature ancora miti favoriscono l’aumento dell’umidità e la proliferazione di alcune muffe che attaccano gli ambienti domestici come i sottoscala, le cantine, i ripostigli, gli armadi accostati a pareti umide, la moquette e in generale le stanze poco areate. Anche il frigorifero di casa può nascondere muffe in grado di contaminare non solo l’aria ma anche gli alimenti riposti al suo interno. Per questo va fatta molta attenzione alla sua pulizia. In generale, per tenere sotto controllo le allergie da muffe e da acari è davvero decisiva la profilassi ambientale, ovvero la pulizia e il controllo dell’igiene dei locali in cui si soggiorna. Oltre a queste accuratezze, a chi soffre di allergie alle muffe, con l’obiettivo di prevenirle, prescrivo Alternaria tenuis 30 CH, 5 granuli 3 volte a settimana durante tutta la stagione allergica

Ti potrebbe interessare anche:

Omeopatia per smettere di fumare

Allergia polline, prevenzione con omeopatia

Photo | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>