Capelli sfibrati, come mai?

di Ma.Ma. Commenta

I capelli sfibrati possono essere causati da numerosi fattori e sarebbe importante individuarli per riuscire a correre ai ripari. Intanto cerchiamo di capire i motivi che possono portare a una chioma poco lucente e capelli poco sani.

capelli stressati

Un utilizzo non corretto del phon potrebbe essere causa di capelli sfibrati. L’aria calda sciupa il capello, evitare di lavarsi i capelli tutti i giorni, asciugandoseli di conseguenza, può essere un buon modo per salvaguardare la salute del capello. Tra le cause che determinano capelli sfibrati anche lo stress che incide specialmente sulla lucentezza. Avete notato che nei periodi di maggiore tensione i vostri capelli appaiono opachi e piuttosto bruttini? Questo perché lo stress incide eccome sulla salute della chioma.

Tra le tante altre cause anche la carenza di vitamina D, fondamentale per la salute dei capelli. L’organismo che ne registra la mancanza va in tilt, nel caso dunque è necessario correre ai ripari con appositi integratori o mangiando alimenti che ne siano ricchi. Inquinamento, squilibri ormonali e ipertiroidismo sono altre cause di capelli sfibrati. Anche l’utilizzo di prodotti troppo aggressivi può sciupare la chioma. Per cui cercate di scegliere sempre prodotti di qualità che siano in grado di tutelare la salute del capello senza sfibrarlo.

L’applicazione di alcune maschere specifiche, oltre che l’utilizzo di alcuni rimedi naturali, possono sicuramente essere di aiuto per contrastare questo disturbo.

Ti potrebbe interessare anche:

MASCHERE DI BELLEZZA FAI DA TE: LE RICETTE CON GLI AGRUMI PER LA BELLEZZA, MASCHERA PER IL VISO, MASCHERA PER PELLI GRASSE, PER SNELLIRE LE GAMBE, PER I CAPELLI SECCHI

MASCHERA PER CAPELLI FAI DA TE E NATURALE DELL’ESPERTO

MASCHERA FATTA IN CASA PER CAPELLI STRESSATI

Foto | Thinkstock