Pelle secca, le 5 cause più frequenti

di Ma.Ma. Commenta

Le cause che determinano pelle secca e disidratata sono tante ma quali sono le più frequenti? Andiamo ad elencarle di seguito per capire dove intervenire quando ci troviamo ad affrontare questo disturbo.

1. Cause fisiologiche

Queste cause sono per esempio legate al tempo che passa e che inevitabilmente rende l’epidermide più delicata. La cute cambia con il tempo, tende a disidratarsi con più facilità e a seccarsi. Si può comunque intervenire con uno stile di vita sano che possa determinare una maggiore elasticità dell’epidermide.

 CREMA CONTRO LA PELLE SECCA, LA MIGLIORE È FAI DA TE 

2. Cause ambientali

Alcuni fattori ambientali, per esempio l’inquinamento ma anche il freddo e il vento, stressano la pelle rendendola opaca e secca. Anche gli ambienti troppo riscaldati non fanno bene per la salute dell’epidermide che ne risente perdendo elasticità e tono. Per chi è dunque spesso fuori o per chi frequenta ambienti troppo riscaldati, ecco che la pelle può spesso farsi secca.

3. Farmaci

Ci sono alcuni medicinali che seccano la pelle rendendola molto più isidratata del normale. Se si sta seguendo una cura, dunque, è possibile che la pelle sia più bruttina da vedere.

4. Alimentazione

Tra le cause della pelle secca anche una cattiva alimentazione. Se mangiate poca frutta e poca verdura e se bevete troppa poca acqua, ecco che anche l’epidermide ne risentirà in negativo.

5. Carenze e patologie

Alcune carenze, per esempio quelle vitaminiche, possono causare una disidratazione della pelle. Anche alcune patologie possono farlo. Tra le tante psoriasi, allergie, ipotiroidismo, cirrosi, diabete, insufficiena renale.

Foto | Thinkstock