Depilazione perfetta in casa, adesso si può

di Pina Commenta

Depilarsi a casa senza affidarsi ad un esperto o ad un’esperta del settore, per molti anni, è stato considerato antiestetico e talvolta anche pericoloso, ma adesso la situazione sta cambiando: ci si può liberare dei peli superflui anche senza spendere fior di quattrini. Qual è il sistema migliore?

Le depilazione con il rasoio è la più gettonata anche se gli effetti durano pochissimo, appena due o tre giorni. Ci sono tuttavia dei consigli per evitare le irritazioni e rendere anche questa operazione più piacevole e al riparo dai rischi.

gambe depilazione

Con il rasoio non si elimina il bulbo del pelo per cui l’effetto della rasatura dura pochissimo. Il rasoio è consigliato soltanto per gambe e ascelle e soltanto se non si riesce a trovare una soluzione alternativa. È invece del tutto sconsigliato per l’inguine perché lì genera delle irritazione e a volte anche delle infezioni.

Come si può ridurre al minimo l’effetto pruriginoso della rasatura di questo tipo? Attraverso la scelta delle lamette con testina intercambiabile, nonché attraverso l’abbinamento a prodotti da rasatura come gel e schiume per donne. In commercio esistono prodotti specifici per il gentil sesso e sono in grado di lasciare la pelle più morbida e profumata.

Per le donne intenzionate invece ad eliminare peli e bulbo, allora il consiglio è quello di affidarsi alla ceretta. Se ne possono creare tantissime in casa, quella naturale ed efficace che va per la maggiore è composta da zucchero, miele e limone.

Non siete soddisfatte della ceretta e odiate il dolore che provoca? Allora dovete affidarvi in ultima istanza all’epilatore, visto che ce ne sono di diversi tipi in commercio. Adesso il dolore è ridotto al minimo e l’effetto dell’epilazione è massimizzato.