Benessere intimo femminile, a giugno controlli gratuiti

di Pina Commenta

A giugno un team di ostetriche è a disposizione delle clienti in tutta Italia per aiutarle a prendersi cura nel modo corretto del benessere intimo. Giugno diventa così il Mese del Benessere Intimo grazie ad un’iniziativa di Corman con il patrocinio dell’Osservatorio nazionale per la salute della donna (ONDA).

Giornate di consulenza gratuita in 1.500 farmacie sul territorio nazionale. Questo è quello che prevede l’iniziativa Corman. È stato dato il via ad un programma di formazione e assistenza, di consulenza professionale con un occhio di riguardo alle donne che soffrono di diabete ed ipertensione. Il farmacista si preoccupa di fare allora un check-up gratuito visto che oggi, in base ad un’analisi effettuata dal laboratorio

BenessereIntimo

  • la salute è una priorità per 7 italiane su 10, ma quasi la metà delle intervistate giudica insufficiente l’assistenza ricevuta dal Servizio Sanitario Nazionale
  • solo il 46% delle donne è soddisfatto della gestione della propria salute contro il 70% nel 2006. Infatti, 2 intervistate su 3 vorrebbero fare di più.

Per tutto giugno le farmacie sparse per l’Italia nel Mese del Benessere Intimo. Canale Sicilia, che ha immediatamente raccolto l’appello, scrive:

La prevenzione e l’attenzione a uno stile di vita sano sono decisamente migliorati nell’ultimo decennio. Proprio per favorire la diffusione delle buone pratiche, Corman con il Mese del Benessere Intimo mette gratuitamente a disposizione delle clienti la consulenza di un team di ostetriche Dalla pubertà ai cambiamenti in gravidanza fino alla menopausa, la donna può trovare in farmacia consigli professionali sulla fisiologia dell’ambiente intimo, sulla corretta igiene quotidiana, sui principali disturbi, come prevenirli e trattarli.

Insomma, sembra qualcosa che attiene all’intimità ma la prevenzione non è mai troppa, soprattutto alla luce della diffusione delle malattie sessualmente trasmissibili.