Ginnastica facciale per labbra piene e belle da vedere

di Malvi Commenta

La ginnastica facciale è molto utile anche se molte donne ne sottovalutano i benefici. E invece pochi esercizi eseguiti ogni giorno possono garantire un viso luminoso e elastico, a prova di tempo che passa. Ecco che ci concentriamo sulla ginnastica facciale per avere labbra piene e belle da vedere. Quali sono gli esercizi migliori da fare?

ginnastica facciale labbra

Per avere labbra carnose nonostante il tempo che passa il consiglio è quello di eseguire ogni giorno due esercizi facili facili da fare. Il primo esercizio è abbastanza semplice: raggrinzate le labbra e spingetele in avanti come se voleste dare un bacio grande a qualcuno: tenete la posizione per cinque secondi e poi rilassatevi, tornando alla posizione naturale. Ripetete l’esercizio per una decina di volte, impiegherete pochi minuti.

Quindi passate al secondo esercizio di ginnastica facciale: appoggiate le dita contro le labbra opponendo leggermente la resistenza e provate a sorridere: ripetete l’esercizio dieci volte per ottenere buoni risultati. Questi due esercizi, che come potrete notare vi porteranno via pochissimo tempo, saranno davvero molto utili per mantenere le labbra piene e carnose.

 GINNASTICA FACCIALE PER GUANCE E NASO

Il processo di svuotamento delle labbra d’altronde è fisiologico e con il tempo le labbra tendono ad assottigliarsi svuotandosi. Qualche buon esercizio di ginnastica facciale può essere davvero utile per rallentare questo processo e limitare i danni causati dal tempo che passa. La cosa importante è effettuare gli esercizi tutti i giorni perché è la costanza l’arma migliore da sfruttare per raggiungere il vostro obiettivo!

Foto | Thinkstock